Pizze in Festa da Eataly

Nove da Firenze ECONOMIA

Per quei due giorni sarà possibile assaggiare una selezione, sia salate che dolci, delle celebri pizze montanarine del Re della Pizza Fritta di Firenze

Firenze, 14 ottobre 2020- Si fa presto a dire pizza, ma la varietà di una delle eccellenze del nostro patrimonio enogastronomico è incredibile.

Dal 18 al 24 ottobre tutti gli Eataly diventano palcoscenico di una grande festa in cui assaggiare ogni giorno tutte le pizze d’Italia, partendo dalla Pizza Eataly fino a esplorare le tante declinazioni di questo piatto così amato, da quella alla pala, alla pizza al padellino, dalla focaccia genovese fino a quella barese, dalla farinata alla focaccia al formaggio. (Nove da Firenze)

Se ne è parlato anche su altre testate

Famosa per aver inventato nel 2001 l’originale Pinsa Romana oggi apprezzata in tutto il mondo, Di Marco ha sempre fatto dell’innovazione nel rispetto della tradizione il proprio tratto distintivo. Nel 2001, viene ideato il prodotto di punta dell’azienda: la Pinsa Romana. (Horeca News)

Emblema di ciò, sorta di testimonianza di come si affronta il dopo pandemia, è la pizzeria Sunrise di Caserta, ubicata nella centrale Via Roma. Massima attenzione alla qualità non al numero. Piuttosto che alla numerica qui si bada alla qualità delle pizze. (Italia a Tavola)

La campagna di digital advertising è dedicata alla gamma di farine biologiche. È online la campagna firmata Different dedicata alle farine biologiche di Molino Vigevano con Riccardo Betteghella, diventato famoso come attore con il ruolo di Ricky in Casa Surace. (Brand News)

Dopo la brillante performance dello scorso anno, torna a Milano Coca-Cola [email protected] con la sua seconda edizione. I migliori pizzaioli d’Italia si riuniscono nel capoluogo lombardo per quattro giorni, dal 28 al 31 ottobre. (gazzettadimilano.it)

La Settimana della Pizza coinvolge gli Eataly di Trieste, ma anche quelli di Torino, Roma, Milano, Genova e Firenze. Secondo l'analisi, la pizza viene consumata una volta la settimana dall’86% degli italiani, e dal 40% anche due volte. (LeccoToday)

A San Siro, Trenno – Ripamonti, Vigentino – Bande Nere, Inganni – Famagosta, Barona, per la pizza Margherita saranno invece sufficienti 5,5 euro Il prezzo medio di una Margherita a Milano è di circa 6,5 euro , in decisa crescita rispetto agli ultimi anni. (Food Service)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr