Gimbe: dati in miglioramento, il Friuli Venezia Giulia è nel quadrante giallo

Gimbe: dati in miglioramento, il Friuli Venezia Giulia è nel quadrante giallo
Il Piccolo INTERNO

Nel report della Fondazione la nostra regione, dopo oltre un mese, abbandona il quadrante rosso,ì. TRIESTE.

Con la nostra regione che, dopo oltre un mese, abbandona il quadrante rosso, quello che contraddistingue i parametri di maggior rischio, per approdare in quello giallo assieme a Emilia Romagna e Lombardia.

Gimbe nell’ultimo report settimanale dello scorso 1 aprile lasciava il Fvg ai vertici per quanto riguarda i nuovi casi (incidenza) per 100.000 abitanti nelle ultime 2 settimane. (Il Piccolo)

Su altri giornali

Adesso, ripeto, la sfida è riuscire a produrre vaccini nelle enormi quantità necessarie» Tra le persone convocate per il richiamo, infatti, c’era anche la madre di Brusaferro, Maria Teresa, 85 anni («quasi 86» si affretta a precisare»). (Il Piccolo)

C'è ottimismo in Friuli Venezia Giulia in merito ad un prossimo passaggio in zona arancione. Il prossimo monitoraggio di venerdì 9 aprile, dunque, potrebbe determinare il passaggio della Regione in zona arancione già dalla prossima settimana (triestecafe.it)

Oltre la soglia di saturazione, nello stesso periodo di tempo, i posti letto in area medica occupati al 47% della capacità, da pazienti affetti da Covid-19. Share 0 Condivisioni. 53 sec. E’ ulteriormente peggiorato, nella settimana che va dal 31 marzo al 6 aprile, l’indicatore relativo ai “Casi attualmente positivi per 100.000 abitanti” che si è fermato a 607. (Corriere di Lamezia)

On the road in Friuli Venezia Giulia: in auto, dal Tagliamento alle Dolomiti

Le 286 nuove positività registrate oggi dalla Regione portano infatti il numero dei casi totali a 100.016. Nella somma totale rientrano anche 1.114 positivi provenienti da fuori regione. (ilgazzettino.it)

Fino alla prima media si ritorna dunque alla didattica in presenza, dopo un periodo di dad che ha coinvolto tutti i cicli della scuola dallo scorso 15 marzo, quando il Friuli Venezia Giulia è entrato in zona arancione. (Telefriuli)

Una volta arrivati al rifugio, poi, si prosegue a piedi fino al belvedere che affaccia sul Campanile: una vista che rimarrà per sempre nella memoria Ci si trova nel Parco regionale delle Dolomiti friulane, il più esteso della regione, con i suoi quasi 37 mila ettari di natura selvaggia. (DOVE Viaggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr