Spezia, il cluster nato da due calciatori no-vax. Intanto il club si muove sul mercato

Spezia, il cluster nato da due calciatori no-vax. Intanto il club si muove sul mercato
TUTTO mercato WEB SPORT

Da questo punto di vista, è lo stesso Salini a vedere il bicchiere mezzo pieno: “Penso che questo aspetto spinga ancora di più i calciatori a vaccinarsi”.

Di obbligo in tal senso, per ora, non se ne parla

Intanto il club si muove sul mercato. vedi letture. “Due calciatori non hanno voluto effettuare il vaccino e si ritengono no vax e si è creato un piccolo cluster dal punto di vista clinico”.

Spezia, il cluster nato da due calciatori no-vax. (TUTTO mercato WEB)

La notizia riportata su altre testate

Il medico dello Spezia: «Covid, colpa di due no vax». La serie A rende note gli orari e la programmazione tv delle prime due giornate. Ecco le prime pagine dei principali quotidiani oggi in edicola. (Pianetagenoa1893.net)

Come Commissione Medica Figc abbiamo un protocollo più light perché prevede la vaccinazione A Radio Punto Nuovo è intervenuto il professor Vincenzo Salini, medico sociale dello Spezia e membro della Commissione Medica Figc. (fcinter1908)

I calciatori vaccinati sono risultati positivi perché non abbiamo una copertura completa tra prima e seconda dose. «Abbiamo provveduto ad effettuare la prima dose di vaccino. (Juventus News 24)

Aquile e Covid, duro j'accuse del medico sociale: "Cluster causato da due giocatori no vax"

Lo si evince facilmente dalle parole rilasciate da Vincenzo Salini, medico sociale dello Spezia e membro della Commissione Medica Figc. Due calciatori non hanno voluto effettuare il vaccino e si ritengono no vax e si è creato un piccolo cluster dal punto di vista clinico. (Calcio Lecce)

Due calciatori non hanno voluto effettuare il vaccino e si ritengono no vax e si è creato un piccolo cluster dal punto di vista clinico - ha detto -. Diversi positivi all'interno dello Spezia: parla Vincenzo Salini. (Fcinternews.it)

I calciatori dovrebbero vaccinarsi, ma noi possiamo fare solo opera di persuasione”, ha cocluso il medico Due calciatori non hanno voluto effettuare il vaccino e si ritengono no vax e si è creato un piccolo cluster dal punto di vista clinico. (Gazzetta della Spezia e Provincia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr