Bollette, cuneo e pensioni: governo vara oggi decreto da 14,3 mld Da Reuters

Bollette, cuneo e pensioni: governo vara oggi decreto da 14,3 mld Da Reuters
Investing.com Italia INTERNO

Probabilmente l'ultimo atto di rilievo del governo guidato da Mario Draghi, il decreto si aggiunge ai circa 33 miliardi stanziati da inizio anno per contenere l'ondata inflativa innescata dai costi dell'energia.

Altri 2,4 miliardi circa serviranno ad anticipare al quarto trimestre del 2022 la rivalutazione del 2% delle pensioni prevista per il 2023

Una prima bozza vista da Reuters mostra che i capitoli del provvedimento direttamente collegati all'energia valgono quasi 8 miliardi complessivamente. (Investing.com Italia)

Se ne è parlato anche su altri media

(Ile/Adnkronos). Oggi il governo ha approvato "un altro provvedimento di sostegno per le famiglie, di protezione, soprattutto per le famiglie più vulnerabili, e di aiuto alle imprese", una misura "di proporzioni straordinarie. (Adnkronos)

Si tratta di 17 miliardi che si vanno ad aggiungere ai 35 già stanziati" spiega Mario Draghi Merito della capacità di famiglie e imprese, un po' anche delle politiche economiche del governo" ha aggiunto il premier. (La Provincia di Cremona e Crema)

Taglio cuneo fiscale. Nel decreto aiuti previsto il taglio del cuneo fiscale, che nella seconda parte dell'anno, dal 1 luglio, salirà fino all'1,8% per i redditi fino a 35mila euro Leggi anche Cosa succede se il M5s non vota la fiducia sul decreto Aiuti al Senato. (Fanpage.it)

Decreto Aiuti bis, stretta del governo sugli extraprofitti

Il decreto Aiuti bis, oggi in Consiglio dei ministri, prevede "misure in materia di versamenti del contributo straordinario". Fino al 30 aprile sospese le modifiche unilaterali ai contratti di luce e gas. (Milano Finanza)

I numeri della prima settimana di domande rivelano il successo di una misura annunciata da tempo e finalmente diventata realtà. Fortemente voluto dal Ministro Speranza, il Bonus Psicologo 2022 è erogato una sola volta e può essere usato come voucher per scontare fino a un massimo di 50 euro per seduta. (AostaSera)

Fino al 30 aprile sospese le modifiche unilaterali ai contratti di luce e gas. Novità della bozza: fino al 30 aprile saranno sospese le clausole contrattuali che consentono e ai fornitori di energia elettrica e gas di modificare unilateralmente le condizioni contrattuali. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr