Imprenditoria femminile, arrivano i soldi: domande dal 19

The Wam ECONOMIA

I nuovi fondi a disposizione serviranno principalmente per i finanziamenti più piccoli, destinati alle nuove imprese o a quelle che stanno per nascere

Nello specifico si rifinanziano tre agevolazioni a supporto dell’imprenditoria femminile:. INDICE. Le domande potranno essere presentate a partire da giovedì, 19 maggio e fino a esaurimento fondi.

Imprenditoria femminile, ON – Oltre Nuove Imprese a Tasso Zero. (The Wam)

La notizia riportata su altri giornali

Presenti, altresì, per la Uil, il segretario generale regionale Santo Biondo e per la Uila Nino Merlino; Caterina Vaiti (in rappresentanza del segretario generale regionale Angelo Sposato) e Bruno Costa, per la Flai Cgil; Tonino Russo (segretario generale regionale Cisl) e Michele Sapia (Fai Cisl). (Corriere di Lamezia)

Riguardo al Fondo impresa femminile sempre il 19 maggio alle ore 10 verrà aperto lo sportello online per l’invio delle domande di incentivo relative a nuove imprese o costituite da meno di 12 mesi (MISE)

(Teleborsa) - A sostegnoe il Ministero dello sviluppo economico ha rifinanziato conle misure agevolative Imprese ON (Oltre Nuove Imprese a Tasso zero), a supporto della creazione di piccole e medie imprese e auto imprenditoria, e, a supporto di startup e PMI innovative, destinando per ciascuna linea di interventoSi completa così ilprevisti dal ministronell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza, che ha stanziato per le misure in favore della creazione, sviluppo e consolidamento di imprese guidate da donne un ammontare complessivo diCon la circolare pubblicata oggi ildispone che, a valere su queste risorse potranno essere presentate le domande per le agevolazioni previste da Imprese ON e Smart&Start. (Teleborsa)

Per poter accedere ai soldi di questo fondo è necessario che le imprese siano effettivamente al femminile Ma un nuovo fondo del Governo promette di cambiare le cose in maniera radicale su questo fronte. (iLoveTrading)

Per saperne di più Sarà possibile inviare la domanda collegandosi all’indirizzo https://invioprogettistart.invitalia.it, che verrà attivato in concomitanza con l’apertura dello sportello. Si ricorda che, per poter effettuare l’invio, occorrerà digitare il “codice di predisposizione della domanda” generato dalla piattaforma di compilazione, operativa già dal 5 maggio scorso. (InvItalia)

Per le misure Imprese ON e Smart&Start sono previste agevolazioni con finanziamenti a tasso zero e contributi a fondo perduto. A sostegno dell’imprenditoria femminile il ministero dello Sviluppo economico ha rifinanziato con 200 milioni di euro le misure agevolative Imprese On (Oltre nuove imprese a tasso zero), a supporto della creazione di piccole e medie imprese e auto imprenditoria, e Smart & Start, a supporto di startup e PMI innovative, destinando per ciascuna linea di intervento 100 milioni di euro. (varesenews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr