Norris e le “divertenti” accuse di Marko

Norris e le “divertenti” accuse di Marko
Più informazioni:
FormulaPassion.it SPORT

In più, Norris si è sempre dimostrato un pilota corretto e le accuse di Marko effettivamente se non assurde possono essere catalogate come “divertenti”

Il team radio da parte del muretto McLaren a Lando Norris durante la Q3 delle qualifiche del Gran Premio del Portogallo ha infastidito Helmut Marko.

E comunque è stato molto difficile migliorare il crono nel secondo tentativo”.

Al portacolori della scuderia di Woking è stato semplicemente chiesto di “non fare favori” a Max Verstappen che arrivava lanciatissimo alle spalle di Norris, il quale invece stava preparando il proprio tentativo finale. (FormulaPassion.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Se analizziamo solo i primi due all’arrivo, vediamo che per la 15^ volta Verstappen è finito dietro a Hamilton, mentre il contrario è accaduto solo in Malesia nel 2017, nel GP dell’Anniversario 2020 e ad Imola quest’anno. (Sky Sport)

E' successo al Nurburgring ed al Mugello lo scorso anno, è successo in questo campionato a Sakhir ed a Portimao. Per Lewis Hamilton prendere il via di un GP dalla seconda posizione sta diventando un portafortuna: nelle ultime quattro occasioni in cui è partito al fianco del poleman, ha sempre vinto. (Autosprint.it)

Ci si era avvicinato l'anno scorso, quando dopo il ritiro all'esordio in Austria aveva raggiunto una volta il terzo posto e due volte il secondo, senza però mai vincere nelle prime tre gare del campionato. (Corriere dello Sport.it)

Wolff: “Hamilton è stato sensazionale”

Ha finito alle spalle di Hamilton ripagato con la stessa moneta con la quale aveva pagato il rivale in riva al Santerno. Sorpasso non riuscito. Diciamo la verità: sui saliscendi di Portimao Max Verstappen cercava il sorpasso e anche il coronamento di un sogno: quello di essere per la prima volta leader del Mondiale di F. (Autosprint.it)

Interpellato in merito, Verstappen ha risposto in maniera un po’ piccata, secondo il suo abituale stile davanti alle telecamere: “Non ho bisogno che Nico mi faccia capire quanto sia bravo Lewis. Ha commesso più errori di Lewis, e questo non te lo puoi permettere se intendi diventare campione del mondo contro di lui. (FormulaPassion.it)

“Hamilton è stato sensazionale – le parole di Toto Wolff – è sembrato essere in totale controllo della gara dall’inizio alla fine, via radio si capiva chiaramente quanto stesso spingendo a fondo”. Ha risposto poche tornate dopo, passando in seguito anche Valtteri Bottas. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr