Zona gialla, rossa e arancione: regole 3 maggio, cosa si può fare

Zona gialla, rossa e arancione: regole 3 maggio, cosa si può fare
Adnkronos INTERNO

SPOSTAMENTI - Misure meno restrittive e meno vincoli nella zona gialla, già a partire dal 26 aprile.

Zona gialla: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Toscana, Umbria, Veneto, province autonome di Bolzano e di Trento.

CINEMA, TEATRI, CONCERTI - Dal 26 aprile riaprono al pubblico in zona gialla cinema, teatri, sale concerto, live club

Zona gialla da oggi, 3 maggio, con regole per spostamenti 'liberi' e ristoranti aperti a pranzo e cena da Lombardia a Lazio, da Campania a Veneto. (Adnkronos)

Ne parlano anche altri giornali

In zona rossa la scuola in presenza è garantita dal 50 al 75% Non ci saranno enormi cambiamenti nella nuova mappa dei colori delle regioni in vigore da domani lunedì 3 maggio. (Sputnik Italia)

Spostamenti. Misure meno restrittive e meno vincoli nella zona gialla, già a partire dal 26 aprile. Zona gialla: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Toscana, Umbria, Veneto, province autonome di Bolzano e di Trento. (Tiscali Notizie)

Quasi tutta l'Italia è in zona gialla, ma ci sono alcune Regioni che si trovano ancora in zona arancione o zona rossa. L'unica Regione in zona rossa è la Valle d'Aosta (Fanpage.it)

Autocertificazione Covid a maggio: quando serve in zona gialla, arancione e rossa

Nelle sale al chiuso massimo 500 spettatori (a distanza di un metro), all'aperto fino a 1000 Come in zona arancione la scuola è in presenza fino alla terza media. (Liberoquotidiano.it)

Quali spostamenti sono consentiti? Sono quindi in zona gialla tutte le altre regioni: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Toscana, Umbria e Veneto, oltre alle province autonome di Bolzano e di Trento. (ilmessaggero.it)

Autocertificazione in zona rossa. Chi si trova nella zona rossa deve sempre essere in grado di dimostrare che lo spostamento rientra tra quelli consentiti. Se non la si ha con sé, può essere fornita dalle forze di polizia. (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr