Contributi a fondo perduto Pmi, cooperative, imprenditori agricoli ecc..

Commercialista Telematico Commercialista Telematico (Economia)

A breve dall’Agenzia delle Entrate le istruzioni per effettuare l’istanza, contenuto e termini di presentazione; intanto illustriamo le regole di accesso ad una delle più interessanti agevolazioni del Decreto Rilancio.

Su altri giornali

«La modifica appena apportata al Dl "Rilancio" è una conferma della scarsa consapevolezza dei problemi di milioni di lavoratori. Dunque per chi ha fatturati medio-alti e ha subìto un importate calo del reddito a causa del Coronavirus, effettivamente il contributo a fondo perduto potrebbe avere un grosso appeal. (professioneArchitetto)

Decreto maggio fondo perduto aiuti alle imprese e P.Iva:. Nel testo del decreto maggio 2020 c'è la grande questione sugli aiuti alle partite IVA, imprese e professionisti da inserire nel Dl maggio 2020. (The Italian Times)

La prudenza suggerisce di attendere provvedimenti di prassi (che però non possono restringere la platea rispetto alla norma primaria) e interpretazioni autentiche. Un’ultima osservazione: il decreto esclude dal contributo a fondo perduto i lavoratori dipendenti (nel caso in cui svolgano anche un’attività autonoma) e la pensione è assimilata un reddito da lavoro dipendente. (PMI.it)

Fausto Fiorile, presidente nazionale dell'Associazione italiana odontoiatri: "Valutiamo forme di protesta clamorose". Anche se Francesca Puglisi, sottosegretario al ministero del Lavoro, ha anticipato di auspicare che questo buco “possa essere corretto dal Parlamento in sede di conversione del decreto in legge”. (Il Fatto Quotidiano)

In particolare, sono sintetizzate tutte le novità di carattere fiscale e descritti i bonus e le agevolazioni introdotte dal decreto legge per aiutare famiglie e imprese a fronteggiare i disagi causati dall’emergenza del coronavirus. (QUOTIDIANO.NET)

Contributo fondo perduto – Con un vademecum pubblicato sul proprio sito web, l’Agenzia delle Entrate ha sintetizzato e spiegato le disposizioni contenute nel Decreto Rilancio (decreto legge n. 34 del 19 maggio 2020) che ha introdotto ulteriori misure urgenti in materia di salute, sostegno ai lavoratori e alle famiglie, agevolazioni alle imprese, potenziamento delle detrazioni, sospensioni e proroghe degli adempimenti. (Calcio e Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr