Galli (Sacco) spiega perché la variante inglese del Covid aumenta le ospedalizzazioni tra i giovani

Galli (Sacco) spiega perché la variante inglese del Covid aumenta le ospedalizzazioni tra i giovani
Fanpage.it INTERNO

Entrambe ci dicono che le tre varianti, in particolare la B.1.1.7, ovvero la ‘variante del Kent‘, producono maggiori ricoveri nelle fasce di età più giovani della popolazione".

"Sarei stato un incosciente se avessi detto che c'è un'aumentata letalità e ospedalizzazione con la variante inglese, senza evidenze scientifiche – ha detto l'esperto -.

Per il momento però il virus è ancora in grado di togliere il fiato a noi"

A conferma di ciò è intervenuto Massimo Galli, primario dell'ospedale Sacco di Milano che, nel corso di una intervista rilasciata all'Agenzia Dire, ha spiegato le peculiarità di questa variante virale citando due ricerche. (Fanpage.it)

La notizia riportata su altri media

Massimo Galli, il terrore di un virologo interista: tifosi in piazza, "voglio vedere tra 28 giorni". Quindi lascia il collegamento e Borgonovo chiosa: "È costume parlare senza essere contraddetti perché io ho letto dichiarazioni sue molto dure su altri esponenti politici in passato". (Liberoquotidiano.it)

Tutta la comunicazione, la campagna in negativo che ne è nata ha creato una leggenda metropolitana difficile da sfatare". Francesco Borgonovo (La Verità): "Mi ha molto colpito la gentilezza con cui ha trattato il sindaco di Milano Sala. (La7)

Massimo Galli, tifoso dell'Inter, esulta per lo scudetto ma non nasconde il disappunto per le scene viste ieri a Milano. Il problema dice Galli è che "la pandemia non è risolta (Adnkronos)

Covid, il virologo Galli: “Miei timori fondati. Con varianti più giovani in ospedale”

(Agenzia Vista) Genova, 30 aprile 2021. Arlo il gatto che va a spasso sulle spalle della proprietaria a Genova. Arlo è un gatto del bengala che ha una passione molto particolare: andare a passeggio, ma sulle spalle della padrona nel centro di Genova (La7)

(Agenzia Vista) Genova, 30 aprile 2021. Arlo il gatto che va a spasso sulle spalle della proprietaria a Genova. Arlo è un gatto del bengala che ha una passione molto particolare: andare a passeggio, ma sulle spalle della padrona nel centro di Genova (La7)

Lo dice all’agenzia Dire, Massimo Galli, direttore di malattie infettive dell’Ospedale Sacco. “Dalla match analysis – spiega – si evince che c’e’ un rischio maggiore di 2.3, 3.3 e 2.2 rispettivamente per le varianti inglese, sudafricana e brasiliana. (Salernonotizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr