Parma in B, tre punti d'oro per il Torino. Il primo gol in A di Vojvoda è una sentenza

Parma in B, tre punti d'oro per il Torino. Il primo gol in A di Vojvoda è una sentenza
TUTTO mercato WEB SPORT

Milan: l'effetto Raiola su Donnarumma.

Editoriale di Fabrizio Biasin. Inter: Marotta, Conte e la "doppia impronta" interista sullo scudetto.

Napoli: ecco il solito

Juve: la squadra non va, ma c'è un segnale.

(TUTTO mercato WEB)

La notizia riportata su altri media

Torino, scatto salvezza con gli esterni: Vojvoda e Ansaldi firmano tre punti pesantissimi. vedi letture. E’ la vittoria degli esterni, firmata dall’assist di Cristian Ansaldi e dalla rete di Mergim Vojvoda, ma soprattutto è il successo che permette lo scatto salvezza. (TUTTO mercato WEB)

Così, ci pensa Ansaldi a prendere per mano la squadra: la scossa arriva dall’argentino, che nel primo tempo colpisce una traversa con la bordata mancina. "Il mister me lo aveva detto, il Parma ha preso tante reti così" dice il kosovaro al termine di una vittoria tanto sofferta quanto pesante (Torino Granata)

Ansaldi, che non si tira mai indietro, non lo farà di certo ora che arriva il bello La freschezza di Vojvoda unita all’esperienza di Ansaldi si sono rivelate particolarmente efficaci, dando ragione ancora una volta a Davide Nicola. (Toro.it)

Scatto salvezza con gli esterni: Vojvoda e Ansaldi firmano tre punti pesantissimi

Il Torino porta così a casa i 3 punti, decisivi in ottica salvezza, ma soprattutto per celebrare al meglio la memoria degli Invincibili Emblematiche dell'importanza della vittoria di ieri le parole de La Stampa, che commenta così la partita: "Il Toro si presenta all’appuntamento più pesante senza coraggio ed intraprendenza. (Toro News)

Il Torino lo ha fatto, senza effetti speciali: potersi aggrappare ai leader è un regalo e Ansaldi, il regalo, lo ha fatto scartare a Vojvoda mettendolo davanti a una porta vuota. La Stampa: "Regalo di Ansaldi per Vojvoda, il Parma torna in serie B". (TUTTO mercato WEB)

Quando arrivi ad un bivio senza scelta vincere è l’unica cosa che conta. Il Toro ha vinto senza effetti speciali, anzi: lo ha fatto perché, in notti così, potersi aggrappare a giocatori leader, seppur silenziosi, è un regalo e Ansaldi, il regalo, lo ha fatto scartare a Vojvoda mettendolo davanti ad una porta vuota grazie all’ennesimo spunto d’oro. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr