Amazon.com, i conti del secondo trimestre 2021

SoldiOnline.it ECONOMIA

I vertici di Amazon.com prevedevano ricavi compresi tra i 110 e i 116 miliardi di dollari.

Per il trimestre in corso i vertici di Amazon.com prevedono ricavi compresi tra i 106 e i 112 miliardi di dollari (+10/16% rispetto allo stesso periodo del 2020)

In particolare, i ricavi della divisione Web Services sono balzati da 10,81 miliardi a 14,81 miliardi di dollari.

Il trimestre si è chiuso con un utile netto di 7,78 miliardi di dollari, rispetto ai 5,24 miliardi del corrispondente periodo del 2020. (SoldiOnline.it)

La notizia riportata su altri media

Amazon ha quindi affermato che i prodotti erano già stati rimossi dallo spettacolo e che volevano lavorare meglio con l’autorità in futuro Primi dispositivi elettronici – ora prodotti dietetici Ci sono anche altri problemi nell’ambito del rivenditore online. (Toscana Calcio)

Amazon web services ha visto le vendite crescere del 37% a 14,81 miliardi di dollari, accelerando rispetto alla crescita del 32% fatta registrare nei precedenti tre mesi e superando le attese per 14,20 miliardi di dollari. (Notizie - MSN Italia)

Amazon: cosa è andato storto nella trimestrale. Valutati nel complesso i risultati non sono male, però gli investitori hanno trascurato EPS migliori del previsto e il grande sprint dell'attività pubblicitaria dell'azienda, nonché di Amazon Web Service. (Investire.biz)

Il fatturato si è attestato a 113,08 miliardi di dollari, al di sotto dei 115,2 miliardi previsti dagli analisti. Leggi anche: NASCE AMAZON ADVERTISING PARTNER NETWORK. Per il terzo trimestre, Amazon prevede un fatturato compreso tra 106 e 112 miliardi di dollari, in crescita tra il 10% e il 16% su base annua, ma al di sotto dei 119,2 miliardi previsti dagli analisti (Engage)

E sebbene il gigante dell’e-commerce abbia registrato un profitto del terzo trimestre di oltre $ 100 miliardi, ha soddisfatto le aspettative degli analisti. L’utile operativo è stato di $ 7,7 miliardi nel secondo trimestre, rispetto a $ 5,8 miliardi nel secondo trimestre dello scorso anno. (Travely.biz)

Cosa è successo. I ricavi del secondo trimestre, pari a 113,1 miliardi di dollari, sono in rialzo del 27% su base annua, mancando però le stime di consenso a quota 115,1 miliardi. La società ha riportato un utile per azione di 15,12 dollari, battendo le stime che si attestavano a 12,22 dollari. (Benzinga Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr