Green pass nei luoghi di lavoro: dallo smart working alle multe (sino a 1.000 euro) la guida completa

Green pass nei luoghi di lavoro: dallo smart working alle multe (sino a 1.000 euro) la guida completa
ilmattino.it INTERNO

Presto il Green pass sarà obbligatorio per tutti i lavoratori anche se con ogni probabilità si inzierà dai dipendenti pubblici.

Green Pass, i sindacati oggi a Palazzo Chigi: si va verso l'estensione per i lavoratori di pubblico e privato. APPROFONDIMENTI .

Gli ultimi dettagli saranno messi a punto entro domani in vista del consiglio dei ministri che varerà un nuovo decreto.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati

(ilmattino.it)

Ne parlano anche altri media

E intanto il presidente del Consiglio Mario Draghi ha convocato a Palazzo Chigi i sindacati sul prossimo decreto Green pass. «Ho parlato questa mattina con il ministro Giorgetti: al momento non esiste un progetto definito sull’estensione del Green Pass», ha dichiarato Matteo Salvini. (Il Giornale di Vicenza)

Il rischio, e la preoccupazione è tanto dei sindacati quanto dei datori, è che possa venire a mancare il personale in ruoli chiave e difficilmente sostituibili Importante notare che, per tornare al lavoro, non è necessario completare il ciclo vaccinale. (Ticinonline)

E perché farebbe comunque venire meno — questa è la convinzione dei ministri — l’incentivo a vaccinarsi rappresentato dal green pass obbligatorio Si tratta sul costo dei tamponi, per ora escluse le aziende private. (Corriere della Sera)

Green pass, in arrivo l'obbligo anche nelle aziende private da metà ottobre

Proseguirà ancora nelle prossime ore il lavoro tecnico sul decreto per il «super» Green pass: tra le ipotesi c’è quella di differenziare l’entrata in vigore delle misure, scaglionandole tra il primo e il 15 ottobre. (Corriere del Ticino)

Potrebbe entrare in vigore fra il 10 e il 15 ottobre, per dare il tempo di vaccinarsi a chi non ha fatto ancora la prima dose. Le Regioni hanno dato il loro via libera, ma chiedono di evitare le chiusure delle attività nelle zone gialle o arancioni (Libertà)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr