Shevchenko: «Scudetto Inter? Non mi fa tanto piacere, ma sono stati bravi»

Shevchenko: «Scudetto Inter? Non mi fa tanto piacere, ma sono stati bravi»
Calcio News 24 SPORT

I nerazzurri hanno fatto un buon campionato con una voglia di vincere e un allenatore che conosco bene e stimo tanto.

Non mi fa tanto piacere però dico che sono stati bravi.

Il Milan quest’anno ha l’obiettivo di arrivare in Champions League, col Benevento ha fatto una buona partita ora gli aspetta un finale di stagione importante

Andrij Shevchenko ha commentato la vittoria dello scudetto da parte dell’Inter. (Calcio News 24)

La notizia riportata su altri giornali

MILAN – «Sono stato fortunato ad aver indossato questa grande maglia, con un grande campione come Paolo, come Costacurta, come Kakà, Gattuso…Sono state veramente persone per bene». Durante la partita si gioca ad un’intensità più alta» (Calcio News 24)

Sono stato fortunato di giocare con campioni al Milan, sono grandi persone. «Il calcio mi ha portato fuori dalla strada. (Corriere TV)

Conosco Andrea, so come pensa, come lavora e per me ha un gran futuro davanti" Shevchenko in soccorso di Pirlo: "Chi crede in lui deve dargli possibilità di continuare il lavoro". vedi letture. Andriy Shevchenko, grande ex attaccante rossonero, ha rilasciato queste parole a "Tutti convocati" su Radio 24 soffermandosi anche su Pirlo: "I primi due anni da ct sono stati difficili, non ci siamo qualificati al Mondiale, ma il presidente federale e il pubblico hanno creduto nel nostro progetto, stiamo rispettando quello che abbiamo promesso alla gente, il risultato è arrivato attraverso il gioco. (TUTTO mercato WEB)

Shevchenko: “Giocare nel Milan era il massimo. San Siro scala del calcio”

Queste le dichiarazioni del ct dell'Ucraina: "Il Milan quest’anno ha l’obiettivo di arrivare in Champions, ha fatto una buona partita sabato. Berlusconi è stato importante, ha creduto in me (Pianeta Milan)

Sono stato fortunato di giocare con campioni al Milan , sono grandi persone. Il Milan è una grande famiglia, quando arriva un giocatore nuovo ti trattano come uno di famiglia. (Corriere dello Sport.it)

Queste le dichiarazioni: "A Milano non sono venuto per far festa, avevo idee chiare su ciò che mi aspettava. Andriy Shevchenko, ex attaccante del Milan, ha parlato così della sua esperienza rossonera e delle prime impressioni dopo il suo arrivo. (Pianeta Milan)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr