GP Aragona, trionfo di Pecco Bagnaia

GP Aragona, trionfo di Pecco Bagnaia
Per saperne di più:
LaPresse SPORT

Sul podio Marc Marquez e Joan Mir. Pecco Bagnaia ha vinto il Gran Premio di Aragona, conquistando il primo successo in carriera in MotoGP.

Sul circuito spagnolo il pilota italiano della Ducati ha preceduto la Honda di Marc Marquez e la Suzuki di Joan Mir.

Sono davvero felice, abbiamo lavorato molto per arrivare a questo risultato”, ha dichiarato il pilota torinese dopo il trionfo.

Primo successo nella classe regina per il 24enne della Ducati. (LaPresse)

Su altre testate

Il pesarese partirà solo 21° in griglia per la gara di MotoGP, e sul futuro dice: “Doveva essere tutto ok, invece sono nate delle criticità. Poi però in qualifica non ho usato tutto il potenziale e mi sono sempre trovato nel traffico. (La Gazzetta dello Sport)

E' la sua 8ª prima fila in carriera nella classe regina, la 7ª quest'anno, la 22ª considerando tutte le classi. In seconda fila Marc Marquez, Jorge Martin e l'Aprilia di Aleix Espargaro. (Eurosport IT)

Una domenica da dimenticare per il francese che vede ora ridursi a 53 i punti di vantaggio dallo stesso Bagnaia Primo successo in carriera per il pilota piemontese che accorcia su Quartararo in classifica mondiale. (Sport Mediaset)

Classifica MotoGp/ Mondiale Piloti verso il Gp Aragon 2021: Quartararo domina

Risultato importante. L'entusiasmo di Pecco. "Prevedo una gara combattutissima". Un giro eccezionale ha valso la pole position a, sul circuito di Aragon, che ha così conquistato la 50esima pole position per Ducati. (InSella.it)

Quindicesima posizione per Danilo Petrucci con la KTM del team Tech3, mentre Valentino Rossi è arrivato penultimo precedendo il fratello Luca Marini. MotoGP Aragon 2021, risultati Gara: ordine di arrivo e classifica finale della corsa della classe regina disputata oggi al Motorland. (AutoMotoriNews)

Quinto posto con 118 punti per l’australiano Jack Miller, che completa il terzetto di piloti Ducati e che invece vanta due vittorie ma anche qualche controprestazione di troppo ondiale piloti: Quartararo ancora leader! (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr