Parigi, esplode la guerra fra bande nella banlieue: due ragazzini uccisi

Parigi, esplode la guerra fra bande nella banlieue: due ragazzini uccisi
La Sentinella del Canavese ESTERI

La strage dei ragazzini nelle banlieue di Parigi (ma non solo) è incominciata da tempo, e il coprifuoco anti-Covid invece di frenare la guerra fra bande rivali l'ha resa ancora più cruenta.

A poca distanza, sempre nell'Essonne, nuova battaglia violentissima, fra due bande rivali «tradizionali», a Boussy-Saint-Antoine.

Fra loro c'era Lilibelle, che ha cercato di mettersi in mezzo fra i giovani rivali di Saint-Chéron, una «cité» sempre più invivibile. (La Sentinella del Canavese)

Ne parlano anche altre testate

L'appuntamento, stavolta, era attorno alla piscina comunale fra due bande che si affrontano da anni A poca distanza, sempre nell'Essonne, nuova battaglia violentissima, fra due bande rivali «tradizionali», a Boussy-Saint-Antoine. (La Tribuna di Treviso)

Parigi, esplode la guerra fra bande nella banlieue: due ragazzini uccisi
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr