Varato il decreto anti-salasso nelle bollette di luce e gas

Toscana Media News ECONOMIA

Due miliardi per contenere i rincari provocati dai prezzi alle stelle dell'energia.

Scende al 5% l'Iva sui consumi di gas. ROMA — Pochi giorni dopo l'allarme lanciato dal ministro Cingolani sull'imminente rincaro fino al 40% delle bollette di luce gas a causa all'impennata dei prezzi dell'energia a livello mondiale, oggi pomeriggio il governo Draghi ha approvato il decreto legge destinato a contenere se non azzerare i rincari, soprattutto per le famiglie meno abbienti e le piccole e piccolissime imprese. (Toscana Media News)

Ne parlano anche altre testate

Niente rincari delle bollette per 3 milioni di famiglie più fragili, che già ora vengono aiutate con il bonus sociale. E riduzione dei rincari per altri 26 milioni di nuclei e 6 milioni di Pmi. (leggo.it)

Ulteriori 480 milioni di euro sono trasferiti, sempre alla Cassa, per ridurre gli oneri di sistema delle bollette del gas. Sono circa 2,5 miliardi i soldi che saranno messi per sterilizzare gli oneri di sistema e calmierare gli aumenti delle bollette di luce e gas. (AGI - Agenzia Italia)

Per costoro sono tendenzialmente azzerati gli effetti del futuro aumento della bolletta", spiega Palazzo Chigi. Ma anche oneri di sistema azzerati per 6 mln di piccole e piccolissime imprese e, per tutti gli altri, una sforbiciata dell’Iva che passa dal 10 e 22% al 5%. (La Sicilia)

Sono 450 i milioni in arrivo per rafforzare il bonus sociale sulle bollette destinato alle famiglie in difficoltà economica e con malati gravi, secondo quanto prevede il decreto. (Virgilio Notizie)

Le premesse. "Nel Consiglio dei Ministri di oggi presenteremo il quadro del monitoraggio degli interventi del Pnrr previsti per l'ultimo trimestre del 2021. Chi beneficia del bonus. Le nuove misure del decreto sulle bollette intervengono a vantaggio degli oltre 3 milioni di persone che beneficiano del "bonus energia". (Tiscali Notizie)

Obiettivo: arginare il rincaro delle bollette di luce e gas.Per approfondire (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr