Inter, Correa ha recuperato dall’affaticamento

Calcio In Pillole SPORT

Un’ottima notizia per Simone Inzaghi, che spererà in un suo utilizzo centellinato, per averlo al meglio nella sfida di sabato.

Attraverso un post su Instagram, Joaquin Correa ha comunicato la sua ripresa degli allenamenti.

Ricordiamo infatti che sabato alle 18 l’Inter sarà a Roma per sfidare la Lazio

Un incontro molto speciale sia per l’attaccante che per l’allenatore, contro il loro passato.

Il calciatore si trova in Argentina con la nazionale e si sente già pronto per disputare il match contro il Perù. (Calcio In Pillole)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Come riportato questa mattina dal Corriere dello Sport, Simone Inzaghi valuta lui o Calhanoglu alle spalle di Dzeko, ma aspetta Lautaro Martinez. IN ATTACCO – Perisic è tornato dagli impegni con la sua nazionale con un piccolo acciacco, ma ieri si è allenato regolarmente con la squadra ed è stato provato in coppia con Edin Dzeko. (Inter-News)

Ivan Perisic nella sua carriera ha dimostrato di essere un jolly adattabile a diverse posizioni, sia nei club che in nazionale. La trasformazione più impensabile è probabilmente quella della scorsa stagione. (Inter-News)

Serve quindi cominciare a pensare a qualche alternativa: non sono tantissime, ma dovrebbero permettere di confermare il 3-5-2 e quindi due attaccanti “veri”. In ogni caso Inzaghi pensa a due alternative differenti rispetto al turco: Ivan Perisic e Joaquin Correa (Inter-News)

Sensi, CorSport: “A breve tornerà tra le scelte di Inzaghi. Con la Lazio…”

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, Stefano Sensi è pronto a tornare a disposizione di Simone Inzaghi. In attesa di capire se Inzaghi potrà contare su Lautaro Martinez dal 1' contro la Lazio, il tecnico sta valutando diverse alternative per la spalla di Dzeko, unico titolare certo là davanti contro i biancocelesti sabato pomeriggio. (fcinter1908)

Il duo dell’Inter ha bisogno di trovare i giusti automatismi. COPPIA − Il pensiero di Amoruso sul duo offensivo dell’Inter: «Normale che avere cambi in panchina di qualità fa la differenza in stagione ma bisogna avere anche giocatori pronti ad entrare con personalità. (Inter-News)

Qualora Lautaro Martinez non dovesse scendere in campo dal 1′, Simone Inzaghi potrebbe adattare uno tra Ivan Perisic e Hakan Calhanoglu nel ruolo di seconda punta: «A giudicare dal lavoro di oggi, più Perisic che Calhanoglu nel ruolo di seconda punta qualora non giocasse Lautaro Martinez. (Inter-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr