Tra veleni, sospetti e quattrini: la Champions è una corsa che vale 50 milioni

Tra veleni, sospetti e quattrini: la Champions è una corsa che vale 50 milioni
la Repubblica SPORT

La Lazio, che parte indietro in classifica, sembra l'unica a mantenere la calma per una posizione in classifica decisiva sul bilancio

Tra veleni, sospetti e quattrini: la Champions è una corsa che vale almeno 50 milioni di Emanuele Gamba. Ronaldo calcia il rigore della Juventus a Udine: una partita che ha scatenato parecchie polemiche trasversali (afp). Le accuse del Napoli, il caso Donnarumma in vista di Milan-Juventus, i dubbi dell'Atalanta. (la Repubblica)

Su altri giornali

L’Atalanta ha il campionato più semplice: anche ieri in dieci ha fatto la partita, secondo me tolta l’Inter è la squadra più continua e meritevole. La Lazio ha la partita di recupero contro il Torino, è una squadra che conosciamo bene. (La Lazio Siamo Noi)

La partita per la squadra di Gasperini si complica al 23′ dopo il fallo di Gollini su Boga fuori area Serie A, i risultati di domenica 2 maggio. Di seguito i risultati di Serie A domenica 2 maggio, sfide valide per la trentaquattresima giornata di campionato. (News Mondo)

La lotta Champions regala emozioni davvero grandissime: cinque squadre in una manciata di punti. I calendari a confronto. (MilanNews24.com)

Corsa Champions, Atalanta e Napoli fanno un doppio regalo alla Lazio: la classifica

I bianconeri agguanterebbero il terzo posto e i partenopei chiuderebbero al quarto. Leggi anche-> Calciomercato Napoli, addio a sorpresa: andrà via in estate. In molti vedono le speranze degli azzurri ormai ridotte al lumicino. (Vesuvius.it)

Milan 69 punti – JUVENTUS, TORINO, Cagliari, ATALANTA. Atalanta 69 punti – PARMA, Benevento, GENOA, Milan. Juventus 69 punti – Milan, SASSUOLO, Inter, BOLOGNA. Napoli 67 punti – SPEZIA, Udinese, FIORENTINA, Verona. (Calcio News 24)

Non è finita qui perché le belle notizie per i capitolini sono arrivate sia da Napoli che da Reggio Emilia. La nuova classifica vede Atalanta e Milan a 69, Napoli a 67, Juventus a 66 e Lazio a 64 (La Lazio Siamo Noi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr