High tech e green, ecco come sarà l'arena del Colosseo

High tech e green, ecco come sarà l'arena del Colosseo
Ansa INTERNO

Ecco come sarà nel 2023 la nuova arena del Colosseo, la sfida più ambiziosa e contestata del ministro della cultura Franceschini.

"Il Colosseo è il nostro monumento simbolo è giusto che si discuta.

E che oggi torna sulla possibilità di sfruttare l'arena ritrovata anche per eventi "di alto spessore" , iniziative culturali o di spettacolo di caratura internazionale.

Tanto che già il prossimo 29 luglio annuncia (con l'arena ancora non ricostruita) l'anfiteatro ospiterà simbolicamente il primo incontro dei ministri del G20 cultura. (Ansa)

Su altre testate

Il nuovo piano di calpestio occuperà tremila metri quadri di superficie, e sarà impostato alla stessa quota del piano dell’epoca Flavia. Che senso ha spendere 18 milioni nel monumento più visitato e conosciuto? (Corriere della Sera)

L’intervento proposto dall’architetto Fabio Fumagalli, che ha come obiettivo la massima fruibilità della superficie al centro dell’arena, permetterà al visitatore di vivere in modo nuovo gli spazi (Corriere della Sera)

L’Arena del Colosseo - Il progetto vincitore. Il bando. La struttura, sottolineano i progettisti dello studio veneziano-milanese, sarà “estremamente leggera, hig-tech e sostenibile”, oltreché “completamente reversibile”. (Il Sole 24 ORE)

Roma, svelato il progetto della nuova arena del Colosseo

E che oggi torna sulla possibilità di sfruttare l’arena ritrovata anche per eventi “di alto spessore” , iniziative culturali o di spettacolo di caratura internazionale. Distribuite lungo il perimetro del monumento ci saranno poi 24 unità di ventilazione meccanica che controlleranno l’umidità e la temperatura degli ambienti ipogei. (L'Occhio)

«Vedere il Colosseo dal centro e consentire di usarla per eventi culturali farà parlare del Colosseo in tutto il mondo» ha concluso Franceschini, in un video pubblicato dal Ministero «Credo che sia un insieme di tutela, conservazione intelligente e innovazione. (Il Messaggero)

La piattaforma, collocata, grazie agli spessori ridottissimi, alla quota che aveva all'epoca dei Flavi, "riprende dal piano originario sia la forma sia le funzioni”, spiegano dallo studio. Distribuite lungo il perimetro del monumento, 24 unità di ventilazione meccanica controlleranno l'umidità e la temperatura degli ambienti ipogei. (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr