Juve, tonfo in Borsa (-7%): quanti milioni di euro sono andati persi

Juve, tonfo in Borsa (-7%): quanti milioni di euro sono andati persi
Approfondimenti:
MPS
ilBianconero ECONOMIA

La notizia del crollo indel titolo della Juventus ha fatto il giro dei quotidiani e dei social da questa mattina.

Lo sconto è del 35,32% sul Terp, lo si potrà sfruttare dal 29 novembre al 16 dicembre.Ma quanto ha "perso" la Juve, in termini di milioni di euro, per il crollo in Borsa?

Secondo quanto riportato da Calcio e Finanza la capitalizzazione è scesa di circa, passando.

Il tonfo è arrivato dopo il via libera del cda alle condizioni definitive dell’aumento di capitale da 400 milioni di euro: il club offrirà agli azionisti 9 nuove azioni ogni 10 azioni possedute, al prezzo di 0,334 euro l’una. (ilBianconero)

Ne parlano anche altri giornali

Il titolo del club bianconero ha chiuso la sua giornata in Borsa ai minimi da metà marzo 2020: in calo del 7,27% a 0,6310 euro. (IlNapolista)

Il prospetto è a disposizione del pubblico, presso la sede legale della Juve e sul sito internet del club Lo fa sapere la società di Andrea Agnelli. (Corriere dello Sport.it)

Scambi decuplicati: in arrivo nuovi azionisti? Faro sulla scelta del secondo socio Lindsell. (Tutto Juve)

Juventus, la mossa di Agnelli è ufficiale: ora c'è anche l'autorizzazione

Il cda della Juventus ha approvato le condizioni definitive dell'aumento di capitale deciso per fronteggiare le perdite derivanti dalla pandemia e dalle spese degli ultimi anni, supportando il club in vista di nuovi investimenti sostenibili. (Sport Mediaset)

Poco oltre metà seduta, il titolo della Juventus sta facendo registrare un calo di circa il 4% a quota 0,6 euro per azione. Nella giornata di ieri invece il titolo aveva chiuso invece in calo del 7,27% a 0,6310 euro, valori al ribasso che non venivano toccati in chiusura di una seduta da metà marzo 2020. (Calcio e Finanza)

Juventus, la Consob dà l’ok: tutto definito per l’aumento di capitale per 400 milioni di euro. Il CdA della Juventus ha definito le condizioni per l’aumento di capitale da 400 milioni di euro. La notizia era ormai nell’aria da circa un mese ma si attendeva l’ok della Consob, autorizzazione giunta nelle scorse ore. (SerieANews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr