Incentivi auto, semaforo verde dal Senato ai nuovi bonus. Ecco a quali categorie andranno

Il Fatto Quotidiano ECONOMIA

A patto, tuttavia, che il loro prezzo di listino non superi i 50 mila euro.

La gran parte dei quali, ben 260, sono destinati a vetture di nuova immatricolazione, mentre 40 andranno alle auto usate e 50 ai veicoli commerciali leggeri.

Complessivamente, lo stanziamento è pari a 350 milioni di euro.

E che il loro prezzo di listino non superi i 40 mila euro.

Quello più recente, almeno: 40 milioni di euro saranno infatti destinati all’acquisto di vetture di seconda mano, purché il loro valore non superi i 25 mila euro e siano equipaggiate da motori Euro 6

(Il Fatto Quotidiano)

Ne parlano anche altri media

Sempre e solo con rottamazione. Incentivi auto usate. Grosso novità: 40 milioni di euro la dotazione che riguarda chi compra usate Euro 6, a benzina o diesel con quotazione media di mercato non superiore a 25.000 euro Acquistando un’auto nuova 21-60 g/km senza rottamazione, bonus di 3.500 euro, che sale a 6.500 euro con rottamazione. (ClubAlfa.it)

Con 213 voti favorevoli, 28 contrari e un astenuto, il Senato ha votato la fiducia chiesta dal governo sul disegno di legge Sostegni bis, che contiene anche il rifinanziamento degli incentivi auto. 40 milioni di euro, infine, saranno destinati all'acquisto di auto endotermiche usate Euro 6 con una quotazione media di mercato che non superi i 25. (Automoto.it)

VEDI ANCHE: ELENCO BONUS 2021. Incentivi acquisto auto usate 2021. Si tratta di un contributo sull’acquisto auto usate modello Euro 6, benzina o diesel, con una quotazione di mercato media fino a 25.000 euro. (Donne sul Web)

Si chiude con 231 s', 28 no e un astenuto l'assemblea in Senato per l'approvazione al Decreto Sostegni Bis. Auto nuove, ecco come funziona. Come per i rifinanziamenti precedenti, i contributi statali sono erogati a seconda della fascia di emissione, se si rottama o meno una vettura usata e si sommano allo sconto automatico in concessionaria secondo il seguente schema:. (Tuttosport)

La scadenza della misura è stato prorogata dal 30 giugno al 31 dicembre 2021 e lo sconto sul prezzo di listino varia in base alle emissioni di CO2 e se si acquista un’auto nuova o usata. (Fanpage.it)

In particolare, dei 350 milioni stanziati, 260 sono destinati alle auto nuove, 40 a quelle usate e 50 ai veicoli commerciali leggeri. Anche da Motoris auto srl presso l’area Pip di Miranda è possibile sfruttare i nuovi incentivi auto recentemente approvati dal Senato all’interno del decreto Sostegni bis. (isnews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr