Vaccino obbligatorio docenti e Ata, Serafini (Snals): “Si mascherano le vere cause della crescita dei contagi nelle scuole”

Vaccino obbligatorio docenti e Ata, Serafini (Snals): “Si mascherano le vere cause della crescita dei contagi nelle scuole”
Orizzonte Scuola INTERNO

“Anche per tali motivi la mobilitazione in corso e lo sciopero diventano essenziali per la tutela dei diritti dei lavoratori”, conclude la segretaria Snals

Vaccino obbligatorio docenti e Ata, Serafini (Snals): “Si mascherano le vere cause della crescita dei contagi nelle scuole” Di. “Il decreto legge varato ieri dal Consiglio dei ministri che estende l’obbligo vaccinale al personale della scuola ci lascia perplessi e preoccupati”. (Orizzonte Scuola)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Cosa cambia in zona bianca. Le nuove regole valgono anche in zona bianca, ma solo per il periodo delle feste natalizie, dal 6 dicembre al 15 gennaio. Queste nuove misure serviranno proprio a consentire al numero di contagi di non aumentare come in altri Paesi europei. (Scuola & Concorsi)

Obbligo vaccinale docenti e Ata, ecco cosa accade per chi non si vaccina. In caso di mancata presentazione della documentazione di cui al terzo e quarto periodo i soggetti di cui al comma 2 accertano l’inosservanza dell’obbligo vaccinale e ne danno immediata comunicazione scritta all’interessato”. (Orizzonte Scuola)

In particolare:. - ha adottato misure di sicurezza adeguate ai rischi;. - conserva i tuoi Dati Personali su server Team Italia srl è il responsabile del trattamento dei Dati personali ai sensi della legge applicabile. (Trapani Oggi - Notizie di cronaca, politica, attualità Trapani)

Vaccino anti Covid obbligatorio per insegnanti, poliziotti e sanitari. In arrivo una stretta europea

Il green pass durava 12 mesi - ha poi precisato Speranza - ora il Cts ha indicato a 9 mesi la capacità di tenuta del vaccino". Nel momento in cui facciamo la scelta del green pass rafforzato, sottolineo che nel passaggio di colore delle Regioni, eviteremo restrizioni per le persone vaccinate. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

A proposito dell’unanimità di votazione sul decreto, a chi gli chiedeva come ha fatto a convincere Salvini, notoriamente ed esplicitamente contrario a ulteriori restrizioni, Draghi ha risposto: “Intanto abbiamo avuto input importanti dai governatori, anche da quelli della Lega. (Casteddu Online)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr