Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 22 febbraio 2021. Ricoveri in crescita

Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 22 febbraio 2021. Ricoveri in crescita
TorinoToday INTERNO

I casi di nuove positività registrati oggi sono 639, pari al 5.7% degli 11.194 tamponi eseguiti; gli asintomatici sono 228 (35,7%).

Naturalmente il dato sul singolo giorno lascia il tempo che trova, ma se il trend dovesse confermarsi ci sarebbe di che preoccuparsi.

Tornano a decollare ripartendo da quota 2mila i ricoverati per il coronavirus in Piemonte.

Oggi, lunedì 22 febbraio 2021, sono aumentati di 40 unità (di cui tre nelle terapie intensive) portando il totale a 2.046 (di cui 141 nelle terapie intensive). (TorinoToday)

Se ne è parlato anche su altri media

«L'attività di tracciamento, parallelamente alla vaccinazione, rimane un'attività fondamentale per il contenimento del contagio – dichiara l’assessore regionale alla Ricerca applicata Covid, Matteo Marnati -. (vercellioggi.it/)

In questo primo giorno le dosi inoculate sono state 3.296. Intanto, dall’inizio della campagna di vaccinazione anti covid si è proceduto all’inoculazione di 316.231 dosi (delle quali 134.440 come seconda), corrispondenti al 73,8% delle 428. (NovaraToday)

I ricoverati non in terapia intensiva sono 1.868 (+11 rispetto a ieri). I tamponi diagnostici finora processati sono 2.860.905 (+11.988 rispetto a ieri), di cui 1.119.326 risultati negativi (newsbiella.it)

Dal 22 febbraio al 22 febbraio: il Piemonte da 365 giorni nella morsa del Covid-19

I casi sono così ripartiti: 106 screening, 446 contatti di caso, 250 con indagine in corso; per ambito: 24 RSA/Strutture Socio-Assistenziali, 80 scolastico, 698 popolazione generale. (LaGuida.it)

I decessi comunicati dall'Unità di crisi regionale sono 8, di cui uno relativo a oggi, che portano il totale delle vittime da inizio pandemia a 9.265. I ricoverati in terapia intensiva sono 138, otto in più rispetto a ieri, mentre i pazienti in cura negli altri reparti sono 1.868 (+11). (Sky Tg24 )

In provincia di Cuneo sarà domani, 23 febbraio, la data dei primi accertamenti in ospedale su tre cittadini cinesi residenti a Roreto di Cherasco. Rientrati all'aeroporto di Torine Caselle dalla Cina il 19 febbraio, dopo essere transitati per Mosca, si erano messi in isolamento fiduciario. (TargatoCn.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr