Luana morta a 22 anni, il dolore della mamma: «Al suo bambino diremo che è volata in cielo, ora voglio giustizia». Due indagati

Luana morta a 22 anni, il dolore della mamma: «Al suo bambino diremo che è volata in cielo, ora voglio giustizia». Due indagati
leggo.it INTERNO

Aveva tanta voglia di lavorare per costruirsi un futuro perché era fidanzata da due anni», ha aggiunto la donna.

«Il nostro primo pensiero adesso è per il bambino di Luana, 5 anni e mezzo, ragazza madre, che amava tanto la vita.

Le iscrizioni sarebbero legate agli accertamenti tecnici che si stanno anche concentrando sulla valutazione del funzionamento dei dispositivi di sicurezza del macchinario tessile. (leggo.it)

Su altre testate

"Una storia in cui sono vinti anche i genitori di Marco e l'intera famiglia Ciontoli. La mamma di Marco Vannini, la signora Marina Conte, è andata al cimitero di Cerveteri per portare fiori sulla tomba del figlio. (Fanpage.it)

Che direbbe ora alla sua mamma biologica, se ce l’avesse davanti? Io non mi capacitavo del rifiuto a sottoporsi al prelievo perché mi avrebbe tolto la vita che aveva deciso di donarmi. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

La fotografa 37enne Zoë Noble ha sempre saputo che non sarebbe diventata madre. Ma sentendosi troppo spesso giudicata per la sua scelta, crescendo ha cominciato a immortalare altre ragazze che la pensavano come lei e così è nato il progetto We are Childfree: un sito, una mostra, ma anche un podcast, quasi una sorta di manifesto alla libertà di scelta (La Repubblica)

Inchiesta sulla morte di Luana, la titolare della fabbrica: “Aiuteremo il suo bambino”

Occhi da cerbiatto, capelli lunghi da fata, fisico perfetto, Luana era bella come un’attrice - aspirazione lontanamente realizzata, come comparsa - ma per guadagnarsi da vivere faceva l’operaia in un’azienda tessile dove ha perso la vita come in una precaria filanda ottocentesca. (La Stampa)

Muore in fabbrica a Prato, Alberto, il fidanzato di Luana: "Avrebbe fatto di tutto per rendermi felice. Emma Marrazzo, madre di Luana D'Orazio: "Amava il lavoro e aveva tanti sogni. (La Gazzetta di Mantova)

Così, quando qualche mese fa si le è presentata la possibilità di investire in via Rinchiosa, in pieno centro a Marina di Carrara, non ci ha pensato due volte. “A dir la verità – spiegano i due – in queste due settimane di apertura non abbiamo riscontrato nulla, se non qualche schiamazzo (La Voce Apuana)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr