Bonus facciate, quando si applica: il caso della categoria catastale A9

Immobiliare.it News ECONOMIA

Questa volta il caso concreto è quello di un immobile di categoria catastale A9 (castelli, palazzi e strutture di valore) e che parte di esso sia destinato a uso museale e ad altre attività affini.

Riguardo il secondo punto l’aliquota IVA del 10% può essere anche applicata a lavori su parti comuni di fabbricati

Eventualmente sarebbe possibile applicarlo anche a lavori interni non visibili da fuori, ma ammirabili dai turisti del museo?

L’IVA al 10% per il recupero edilizio di un immobile appartenente alla categoria catastale A9 in qualità di unità abitativa. (Immobiliare.it News)

Ne parlano anche altre testate

Pertanto, per le case vista mare non ci sono ostacoli per fruire del bonus facciate. Bonus Facciate Case Vista Mare: a quanto ammonta? (InvestireOggi.it)

Con la risposta n. 595, l'Agenzia delle Entrate è tornata sul tema del bonus facciate e della visibilità parziale. Autore: Redazione. Cosa accade sul fronte di bonus facciate e visibilità parziale? (idealista.it/news)

Ma anche su cortile interno accessibile al pubblico. Quindi, niente bonus facciate su cortile interno accessibile al pubblico (InvestireOggi.it)

Il chiarimento è contenuto dentro la risposta della DRE Liguria (n. 903-521/2021), arrivato in risposta ad una società amministratice di un condominio la quale chiedeva se il Bonus Facciate fosse legato allo stato di avanzamento dei lavori (SAL) in caso di scelta dell'opzione "sconto in fattura". (ingenio-web.it)

Il limite normativo non è derogabile a prescindere dal numero degli utenti o dei clienti che possono ammirarne il rinnovamento.Ma la Società pone anche un secondo quesito: chiede se ai lavori, che sono di manutenzione straordinaria,prevista dall’articolo 7, lettera b), della Finanziaria 2000 (Legge 488/1999) per gli interventi realizzati su fabbricati a prevalente destinazione abitativa. (Edilportale.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr