Voleva salvare il figlio ma è annegato: morto il wrestler Shad Gaspard

BlogLive.it BlogLive.it (Cultura e spettacolo)

Shad Gaspard, stella del wrestling con un passato da attore, è morto.

Il 39enne wrestler della WWE ha perso la vita per salvare il figlio dalla furia delle onde.

Indagini in corso. La WWE ricorda Shad Gaspard: stella del wrestling e del cinema.

Su altri media

Gaspard ha cercato in ogni modo di aiutarlo, il figlio è poi stato tratto in salvo dall'intervento dei bagnini. Il ragazzino è stato tratto in salvo dai bagnini, ma lui è sparito tra le onde. (Sky Sport)

Questo weekend una terribile tragedia ha scosso il mondo del wrestling. L’ex wrestler della WWE Shad Gaspard è infatti morto in mare, travolto dall’improvviso maltempo mentre era a nuotare col figlio di 10 anni. (Zona Wrestling)

Se non potete permettervi di comprarla ma volete comunque donare, mandate le vostre donazioni via PayPal a [email protected] e mettete la parola BESTIA tra le note. Apriremo anche un sito di 'go fund me' a breve". (World Wrestling)

Gaspard era riuscito a far mettere in salvo il figlio dai soccorritori prima di essere trascinato dalle onde dell’oceano. Adesso manda messaggi di cordoglio: “I miei pensieri sono per la moglie e per il figlio in questi giorni inimmaginabili”. (Yahoo Notizie)

Gaspard militava nella WWE ed era parte del team Cryme Tyme con Jayson Anthony Paul, meglio conosciuto come JTG. L’ex wrestler aveva indicato ai soccorritori di recuperare prima il figlio, prima di essere inghiottito dalla corrente. (L'HuffPost)

Heartbreaking news after he got in trouble swimming at Venice Beach on Sunday — Luke Gardener (@LukeGardener82) May 20, 2020. La carriera di Shad Gaspard. Poche ore fa era arrivata la notizia del ritrovamento di un corpo nella zona di Venice Beach, luogo dell’ultimo avvistamento di Shad Gaspard. (The Shield Of Wrestling)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr