Criptovalute, BCE interviene su coinvolgimento banche

Teleborsa ECONOMIA

"In Germania, alcune attività di criptovaluta sono soggette all'obbligo di licenza bancaria e, ad oggi, diverse banche hanno chiesto di essere autorizzate a svolgere tali attività", ha rilevato la Bce in un comunicato.

"È in questo contesto che la Bce sta prendendo provvedimenti per armonizzare la valutazione delle richieste di licenza".La Bce, che regola direttamente i principali istituti di credito della zona euro ha comunicato che esaminerà se le attività di criptovaluta sono in linea con ildi rischio di una banca, che determina la quantità di capitale da detenere. (Teleborsa)

Se ne è parlato anche su altri media

La Banca Centrale Europea, o BCE, ha gettato le basi relative ai criteri che prenderà in considerazione per uniformare i requisiti di licenza per le criptovalute in Europa. "Quanto più elevata è la complessità o la rilevanza dell'attività cripto, tanto più elevato dovrebbe essere il livello di conoscenza e di esperienza nel campo", ha dichiarato la BCE. (Cointelegraph Italia)

È in questo contesto che la Banca Centrale Europea sta adottando misure per armonizzare la valutazione delle richieste di licenza. Criptovalute e regolamentazione: la BCE sta arrivando al traguardo. Continuano i lavori che porteranno la Banca Centrale Europea a stabilire un quadro normativo per le criptovalute. (Punto Informatico)

Bitcoin ha perso quasi 9 punti percentuali da inizio ottava, passando da un massimo a 25.200 dollari agli attuali 21.800 circa. Bitcoin: nuove regole Bce dal 2023. La Bce punta ad un quadro normativo armonizzato e prevede di uniformare i requisiti che le banche devono avere per ottenere la licenza a offrire asset e servizi di criptovalute. (Money.it)

In un comunicato molto chiaro e netto, la bCE da un lato ha voluto evidenziare l’importanza dell’inovazione ma dall’altro sottolinea come manchi completamente :. Insomma per le cripto si apre un periodo nuovo, un periodo che non sarà semplice da vivere (Nicola Porro)

Così la Fed afferma di essere impegnata in un attento monitoraggio sul settore, e ha sottolineato che le banche che vogliano impegnarsi nel settore debbano sottoporre i propri piani all’authority, verificando la legalità di tali attività prima di intraprenderle (CorCom)

Perchè l’Egitto nomina un nuovo governatore? L’ex CEO di Arab African International Bank e attuale presidente del colosso statale dei media United Media Services Company, è il nuovo governatore ad interim della Banca Centrale d’Egitto. (Periodico Daily)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr