Comuni zona rossa esclusi dal Decreto Rilancio. L'assessore regionale Matera: "Scelta inaccettabile"

ondanews ondanews (Interno)

“Un dietrofront del Governo senza alcuna motivazione – afferma Matera –, dopo settimane di discussione e sollecitazione sulla questione, accolta ufficialmente con la pubblicazione del Decreto in Gazzetta Ufficiale.

Su altri media

Poi valutiamo il numero di operatori che si occupano del contact tracing e il numero delle terapie intensive occupate da malati di covid-19. Le spiegazioni della dottoressa Russo, che ha scritto il piano di sanità pubblica per il Veneto (L'Arena)

“La proposta è pronta – dicono i parlamentari – I Comuni che sono stati zona rossa hanno tutti pari dignità. I comuni di Sala Consilina, Atena Lucana, Polla, Auletta e Caggiano, oltre ad Ariano Irpino e Saviano, durante l’emergenza Covid-19 sono ricaduti nelle cosiddette “Zone Rosse” a causa dell’elevato numero di contagi. (ondanews)

Quindi “30 giorni”, mentre “il decreto dice che per rientrare nello stanziamento devono essere rimaste zone rosse per almeno tre giorni”. Abbiamo fatto le rimostranze e il decreto è diventato legge con le zone rosse venete inserite a seguito delle nostre rimostranze. (Dire)

(askanews) - "Incredibile decisione da parte del Governo. Così, in una nota, il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. (Yahoo Notizie)

Se non lo modificano d'ufficio io lo farò modificare a un tribunale perché io questo decreto lo impugno". Per quanto riguarda la Regione Veneto, spiega quindi Zaia, "il trend è incoraggiante però è anche vero che una rondine non fa primavera. (Yahoo Notizie)

Negli ospedali di Schiavonia e Camposampiero si trovano invece rispettivamente 17 ricoverati di cui 1 in terapia intensiva (271 dimessi e 104 morti) e 2 ricoverati in area non critica. Veneto. Nella mattinata del 22 maggio i casi di persone attualmente positive al Covid-19 registrati in regione sono 3023, con 215 ricoverati attualmente positivi di cui 12 in terapia intensiva (contando anche i negativizzati i ricoveri salgono a 501 di cui 40 in terapia intensiva). (PadovaOggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr