Blocco di Kaliningrad: esplode la più grave crisi fra UE e Russia

Difesa Online ESTERI

E non solo della NATO”, ha detto Fedorov, un deputato del partito Russia Unita, in un'intervista a una delle edizioni baltiche di Sputnik.

L'exclave russa di Kaliningrad nel Mar Baltico, inserita tra Lituania e Polonia, divenne parte dell'Unione Sovietica dopo la Seconda guerra mondiale.

Ha una popolazione di circa 430.000 persone e ospita il quartier generale della flotta russa del Mar Baltico.

Nell’attesa, la popolazione dell’oblast più occidentale della Federazione russa teme per la spesa di tutti i giorni

Secondo alcuni politici russi, in seguito la Duma potrebbe revocare il riconoscimento dell'indipendenza anche a Estonia, Lettonia e Ucraina (Difesa Online)

La notizia riportata su altri giornali

Ecco perché l'exclave russo può scatenare una guerra con la Nato. di Giordano Stabile. Il paragone, con le dovute proporzioni, è piuttosto calzante: Kalinigrad potrebbe essere per la Russia quello che Danzica fu per la Germania di Hitler nel 1939. (La Stampa)

La Commissione Europea "rivedrà" le linee guida sulle sanzioni Ue, seguendo le quali la Lituania ha ostacolato il traffico merci tra la Russia e l’oblast di Kaliningrad, causando una reazione minacciosa di Mosca. (Adnkronos)

La Lituania è membro della Nato e fa conto sulle garanzie di sicurezza collettiva. D’altra parte, il numero di persone di lingua russa in Lituania sta aumentando, compresi gli emigranti dalla Russia e dalla Bielorussia e i rifugiati di guerra dall’Ucraina. (Servizio Informazione Religiosa)

La situazione è davvero molto grave e richiede un'analisi approfondita per preparare una risposta". Resta, dunque, alta la tensione tra Mosca e Vilnius dopo il cosiddetto blocco di Kaliningrad. (Fanpage.it)

n enorme manifesto sulla facciata ricorda che questo stabilimento alla periferia Est di Kaliningrad fu il primo, 25 anni fa, ad assemblare un'automobile straniera in Russia. Da quando quattro mesi fa Mosca ha lanciato l'offensiva in Ucraina, l'exclave è diventata la regione russa più vulnerabile alla guerra di sanzioni e controsanzioni e all'escalation di tensioni con l'Occidente. (la Repubblica)

L’attuazione di questa linea ferroviaria fu una delle condizioni imposte alla Lituania per la sua adesione alla Ue Ogni mese, infatti, un centinaio di convogli non militari collegano Kaliningrad al resto della Russia, passando per Vilnius e per la Bielorussia. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr