La moglie di Fausto nuovo Team Owner Gresini Racing

La moglie di Fausto nuovo Team Owner Gresini Racing
Motociclismo.it SPORT

Il sogno nel cassetto di Fausto di tornare alla MotoGP come team indipendente diventerà realtà a partire dal 2022, come già previsto dal contratto stipulato con Dorna al termine della scorsa stagione.

Dopo la prematura scomparsa di Fausto Gresini, che ci ha lasciati a soli 60 anni a causa del Coronavirus, la Gresini Racing ricomincia dalla famiglia del due volte campione del Mondo e con effetto immediato vedrà il coinvolgimento ufficiale di Nadia Padovani, moglie di Fausto, come nuova amministratrice delegata dell’azienda faentina. (Motociclismo.it)

Su altre fonti

Dalla stessa Aprilia (intenzionata a portare in gara un secondo team dall’anno prossimo, ndr) a Ducati, a Suzuki Nadia, Luca e Lorenzo, la moglie e i due figli di Fausto Gresini. (Corriere della Sera)

“Mi piace pensare che le due famiglie di Fausto, la nostra e quella Racing, si siano unite per portare avanti tutto ciò che stava pianificando.” Così Nadia Padovani, moglie di Fausto Gresini, annuncia il coinvolgimento ufficiale nella gestione del team Gresini Racing. (Corse di Moto)

Una sfida che affronteremo, anche e soprattutto, grazie alla forza di Fausto che da lassù ci segue ". E allora, ci piace pensare a questa nuova investitura di famiglia come l’autentico capolavoro di Gresini (il Resto del Carlino)

Aprilia resta in MotoGP fino al 2026 e diventa factory team

Un Gresini torna nel paddock. Si tratta di Luca, figlio di Fausto, presente a Jerez per seguire da vicino la parte sportiva della Gresini Racing. (Sky Sport)

La Gresini Racing ricomincia dalla #GresiniFamily e con effetto immediato vedrà il coinvolgimento ufficiale di Nadia Padovani, moglie di Fausto, come nuova amministratrice delegata dell’azienda faentina. (FormulaPassion.it)

"La partnership tra Dorna e Aprilia Racing è una gran bella notizia per il Campionato del Mondo MotoGP FIM. Dalla prossima stagione saremo presenti come Aprilia Racing Factory Team, si aprono nuove e speriamo grandi opportunità e dovremo gestire tante nuove responsabilità in più. (Motorsport.com Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr