Una vita per le moto: addio a Fausto Gresini

Una vita per le moto: addio a Fausto Gresini
ivl24 SPORT

È unanime il cordoglio del mondo della MotoGP alla notizia della scomparsa di Fausto Gresini.

- Pubblicità -. Foto da facebook. ROMA (DIRE) – È morto oggi Fausto Gresini, 60 anni compiuti lo scorso 23 gennaio.

Un commosso ricordo è arrivato pure dal mondo delle quattro ruote, dal profilo ufficiale della F1: “Riposa in pace, Fausto Gresini

Pilota di moto, due volte campione del mondo nella 125, era a capo dell’omonimo Team impegnato in MotoGp con l’Aprilia. (ivl24)

Ne parlano anche altri giornali

Sei parole, sufficienti per le lacrime. Speranza appunto. (Avvenire)

Il cesenate Lorenzo Savadori, pilota di Aprilia in MotoGp, seguito anche a livello personale da Fausto Gresini, ricorda così il suo mentore È iniziato così il testo dell’ultimo aggiornamento social sulle condizioni di Fausto Gresini pubblicato dal primogenito Lorenzo nella mattinata di ieri pochi minuti dopo la morte del suo papà campione. (Il Resto del Carlino)

"Una situazione surreale – racconta commosso Melandri –, non riesco ancora a credere che tutto questo sia successo a Fausto. Si erano inseguiti a lungo i due purosangue prima di sancire la sacra alleanza da MotoGP nel 2005. (il Resto del Carlino)

Covid, è morto Fausto Gresini, Trentino Marketing lo ricorda

Così il Resto del Carlino nella sua edizione imolese ricorderà domani, mercoledì 24 febbraio, l'ex pilota e team manager ucciso dal Covid. Fra i contributi, interviste a Loris Capirossi e Marco Melandri, ma anche foto d'epoca e un intenso ritratto del centauro. (il Resto del Carlino)

Il figlio di Fausto, Lorenzo, esprime su Facebook con poche parole la sofferenza e l’amore per il padre: “Bà! Ti amo immensamente”, ha scritto il giovane nel riportare il post del team Gresini che annuncia la scomparsa di Fausto. (AutoMotoriNews)

Si è spento a 60 anni l'ex pilota Fausto Gresini, a Bologna, dopo aver lottato per due mesi contro il Covid. La triste notizia era stata già pubblicata lunedì 22 febbraio, ma come riporta BolognaToday, dopo essere rimbalzata sul web fino, in tarda serata, il team aveva diffuso una nota pubblicandone la smentita. (TrentoToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr