Ferrari, arriva Benedetto Vigna. Chi è il nuovo amministratore delegato

Ferrari, arriva Benedetto Vigna. Chi è il nuovo amministratore delegato
La Gazzetta dello Sport ECONOMIA

Vasta esperienza internazionale — Italiano con una vasta esperienza internazionale maturata lavorando con alcune delle società tecnologiche leader al mondo, Vigna, 52 anni, originario di Pietrapertosa (Pz) è laureato con lode in fisica all'Università di Pisa.

Le sue ampie conoscenze, frutto di oltre 26 anni di esperienza nel cuore dell’industria dei semiconduttori che sta rapidamente trasformando il settore automobilistico, accelererà l’abilità del Cavallino di aprire nuove strade nell’applicazione delle tecnologie di ultima generazione

Entrato in ST nel 1995, ha fondato le attività MEMS della società e ha lavorato per conquistare la leadership di ST nel mercato delle interfacce utente attivate dal movimento. (La Gazzetta dello Sport)

Ne parlano anche altri giornali

Ferrari, a sei mesi dalle inaspettate dimissioni di Louis Carey Camilleri, ha pescato nella rosa dei candidati il nome di Benedetto Vigna, manager di STMicroelectronics, chiamato ora a colmare il vuoto di potere al vertice di Maranello. (Money.it)

Perché, si sa, il brand Ferrari resterà anche in futuro un simbolo del lusso italiano irraggiungibile da qualunque altra casa automobilistica. (Calciomercato.com)

I cervelli del Sud sono sempre stati protagonisti di importanti rivoluzioni con la Ferrari. «È un onore straordinario entrare a far parte della Ferrari come amministratore delegato - ha detto - e lo faccio in egual misura con entusiasmo e responsabilità (Corriere del Mezzogiorno)

Ferrari, è ufficiale: Benedetto Vigna prenderà il posto di Camilleri

Ferrari perde brutalmente quota in Borsa (ed è il titolo peggiore di Piazza Affari) proprio nel giorno in cui viene nominato il nuovo CEO. L’accoglienza sui mercati. Aspettando l’arrivo della prima Ferrari a zero emissioni nel 2025 e della Purosangue, i giudizi degli analisti sulla nuova nomina sono complessivamente positivi, almeno in questo modo viene meno l’incertezza che aleggiava. (Motor1 Italia)

Vigna: «Un onore straordinario entrare a far parte della Ferrari». Appresa la nomina, il nuovo ad di Ferrari ha commentato: «È un onore straordinario entrare a far parte della Ferrari come amministratore delegato e lo faccio in egual misura con entusiasmo e responsabilità Dal 1 settembre 2021 il nuovo ad del Cavallino di Maranello sarà Benedetto Vigna. (Open)

Presto a Maranello prenderà la posizione di a.d. “Le sue comprovate capacità di innovazione, l'approccio imprenditoriale e la sua leadership rafforzeranno ulteriormente la Ferrari scrivendo nuovi capitoli della nostra storia irripetibile di passione e performance nell'era entusiasmante che ci attende”, ha detto Elkann (Autosprint.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr