Reddito di Emergenza INPS Luglio/Agosto 2021 a quando i pagamenti

Reddito di Emergenza INPS Luglio/Agosto 2021 a quando i pagamenti
Miur Istruzione INTERNO

Reddito di Emergenza INPS Luglio/Agosto 2021 a quando i pagamenti. L’INPS ha fatto sapere che la fase di elaborazione delle domande inizierà dopo il 15 agosto, cioè 15 giorni dopo la chiusura delle raccolta delle domande, il pagamento dei mesi di Luglio, Agosto e Settembre 2021 avverrà solo quando l’INPS avrà terminato la fase di elaborazione e verifica delle domande ricevute.

L’INPS per questa seconda proroga ha aperto le domande lo scorso 1 luglio 2021, gli interessati avranno tempo fino al 31 luglio 2021 per presentare la domanda ed accedere al Bonus. (Miur Istruzione)

La notizia riportata su altri giornali

(LaPresse) – “Ieri ho sollecitato il Presidente Draghi a prendere una posizione chiara e ferma in merito a un dibattito “inquinato” che si trascina da giorni. Dispiace anche il tono di chi parla di “metadone per i tossicodipendenti” riferendosi al sostegno economico fornito con il Rdc dallo Stato a tanti italiani (LaPresse)

L’altro percettore aveva invece finora ricevuto oltre 12 mila euro in 25 mensilità. Ciò nonostante, tra giugno 2019 e gennaio 2020, l’anziano era riuscito ad ottenere oltre 2 mila euro a titolo di reddito di cittadinanza. (La Stampa)

Roma, 19 luglio 2021 - Il reddito di cittadinanza può essere richiesto anche quest'anno, in qualsiasi momento. Il nucleo familiare ha quindi diritto al beneficio massimo solo nel caso in cui non percepisca trattamenti assistenziali e altri redditi rilevati nell’Isee. (LA NAZIONE)

Reddito di cittadinanza, nel savonese anche condannati per mafia e scommettitori on line tra gli indebiti percettori

Sono state individuate 6 persone che sostenevano di possedere una situazione patrimoniale familiare di sostanziale indigenza, pur essendo in realtà titolari di conti gioco online utilizzati assiduamente per giocare e scommettere. (La Repubblica)

Non consentiremo a nessuno di togliere gli ombrelli di protezione ai più deboli in mezzo a un diluvio Ma giù le mani da uno strumento che – dati alla mano – ha inciso positivamente sui livelli di povertà, sulle disuguaglianze. (LaPresse)

L’indebita percezione del contributo è stata quantificata in quasi 12 mila euro erogata in 24 mensilità tra maggio 2019 e maggio 2021 Uno dei tre soggetti era riuscito finora ad ottenere il beneficio nella misura di 8 mila euro, erogati in 16 mensilità. (IVG.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr