L'Opinione delle Libertà

L'Opinione delle Libertà
L'Opinione delle Libertà ECONOMIA

Isabel Schnabel lancia un monito all’Italia: Sia coerente nell’applicare il Pnrr. Il membro del Comitato esecutivo della Banca centrale europea, in un’intervista alla testata tedesca T-online, spiega che la Bce continuerà ad aumentare i tassi d’interesse nei prossimi mesi, pur di fronte alla previsione di una stagnazione economica e con rischi al ribasso per la crescita creati dalla guerra in Ucraina (L'Opinione delle Libertà)

Se ne è parlato anche su altri media

L'articolo Confindustria rivede al ribasso le stime economiche sembra essere il primo su (Sardegna Reporter)

***Bce: tassi su credito bancario a famiglie a massimi da oltre 5 anni (Il Sole 24 ORE)

La mossa servirà a frenare la domanda e mettere al riparo dal rischio di un persistente incremento delle aspettative d'inflazione. Addio ai tassi negativi anche in Svizzera. La Banca centrale europea sottolineano poi i rischi per la crescita legati al protrarsi della guerra tra Russia e Ucraina (Sky Tg24 )

***Bce: economia eurozona verso ristagno in prosieguo anno e I trim

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 22 set - Nel contesto di un'economia mondiale in rallentamento, i rischi per la crescita sono orientati principalmente al ribasso, in particolare nel breve periodo. (Il Sole 24 ORE)

La sostenibilità del debito pubblico dipende in modo cruciale dalla crescita economica. In questo senso, il Next Generation Eu, introdotto durante la pandemia, gioca un ruolo di primo piano ed è molto importante che i progetti finanziati attraverso il programma di salvataggio europeo siano perseguiti con coerenza e implementati integralmente, prosegue Schnabel. (Milano Finanza)

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 22 set - Dopo il recupero osservato nella prima meta' del 2022, i dati recenti indicano un considerevole rallentamento della crescita nell'area dell'euro, con l'economia che dovrebbe ristagnare nel prosieguo dell'anno e nel primo trimestre del 2023. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr