Vaccini Covid Emilia Romagna, immunizzati poi malati: zero casi negli ospedali

Vaccini Covid Emilia Romagna, immunizzati poi malati: zero casi negli ospedali
Il Resto del Carlino SALUTE

Bologna 21 luglio 2021 - Nessuna allerta negli ospedali emiliano-romagnoli per l’aumento dei contagi causati dalla variante Delta del Covid, almeno al momento.

Vero che è più contagiosa dell’Alfa (l’inglese, ndr) ma sta colpendo soprattutto i giovani e non ci sono forse gravi.

In tutta la Romagna abbiamo solamente cinque persone ricoverate per Covid ma nel reparto di malattie infettive

Infatti, la percentuale di occupazione dei letti nelle terapie intensive è del 2%, stessa percentuale nei reparti ordinari. (Il Resto del Carlino)

Su altre fonti

Ma cala il numero dei ricoveri (- 4 fra terapie intensive e normali reparti covid). I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 2.959 (+105 rispetto a ieri). (Corriere Romagna)

Ma fortunatamente, "i test rapidi sono in continuo miglioramento e i compromessi sono a loro favore anche se continueranno a essere meno sensibili della Pcr", afferma il professore di biologia computazionale Gautam Menon. (La Repubblica)

Catene di supermercati, produttori di carne e trasportatori hanno segnalato una mancanza di manodopera. Con l'esplosione del numero di contaminazioni dovute alla variante Delta, centinaia di migliaia di casi di contatto sono costretti ad isolarsi nel Regno Unito, causando disagi in molti settori, come quello alimentare e dei trasporti. (La Repubblica)

Contagi in crescita in Romagna. Altini (Ausl): "bene le prenotazione vaccino Last Minute" - RavennaNotizie.it

Da inizio emergenza, il numero dei casi totali registrati in Italia raggiunge quota 4.302.393, mentre i morti per Covid sono complessivamente 127.920. I nuovi casi sono 5.057. (Open)

Su 41 nuovi casi positivi, 23 sono riconducibili a focolai già noti e 18 sono classificati come sporadici. Sono invece 41, di cui 32 sintomatici, i nuovi casi di Coronavirus nella nostra provincia. (ReggioSera.it)

Si registra una significativa ripresa dei nuovi casi in termini assoluti (+228) con un incremento percentuale rispetto al numero di tamponi eseguiti (+1,1%). “E’ purtroppo evidente dai dati della settimana presa a riferimento che c’è un trend dei nuovi contagi in crescita – commenta Mattia Altini, direttore sanitario Ausl Romagna –. (ravennanotizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr