Sciogliete Fratelli d'Italia!

Sciogliete Fratelli d'Italia!
AdHoc News INTERNO

Provenzano, non il DJ, ma il vicesegretario del PD, è stato chiaro

Non Forza Nuova, ma Fratelli d’Italia.

Provenzano vuole lo scioglimento di Fratelli d’Italia.

Accostare Fratelli d’Italia agli scontri di sabato. L’occasione era ghiotta: generalizzare sulla origine dei manifestanti No Vax e No Green Pass Ed evocare il ‘pericolo nero’.

Purtroppo l’avevamo anticipato che il mes culpa non richiesto di Giorgia Meloni sul fascismo sarebbe stato un boomerang. (AdHoc News)

Ne parlano anche altri giornali

Dello stesso avviso Salvini. "Quando abbiamo capito che la maggioranza arcobaleno che sostiene Draghi era intenzionata ad introdurre l'obbligo di Green Pass, addirittura per andare a lavorare, abbiamo chiesto subito che la spesa per fare i tamponi non ricadesse né sui lavoratori né sulle aziende. (Yahoo Finanza)

Martedì 12 ottobre 2021 - 15:45. Fdi, Meloni: poteri forti contro di noi, nostro faro è il voto”. "Agli attacchi rispondiamo con la richiesta di democrazia". Lo ha dichiarato la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, parlando da Piazza Borsa a Trieste. (askanews)

“Il vicesegretario del Partito “Democratico” vorrebbe sciogliere il primo partito italiano (oltre che l’unica opposizione al Governo). Nessuno si sogna di dire che FdI è fuori dall’arco parlamentare o che vada sciolta… sostengano di sciogliere Forza Nuova”. (L'Opinione)

Milano, in Diocesi al via un corso di formazione per chi canta e suona in chiesa

L’allora ministro dell’Interno Minniti (del PD) non ha posto alcun problema alla loro partecipazione, non li ha reputati sovversivi. Nè lo ha fatto il Governo Gentiloni e neppure tutti i governi di sinistra degli ultimi 20 anni. (La Prima Pagina)

Nasce dalla crisi del partito popolare, e dalla reazione all’indipendentismo catalano. Però risponderebbe che da presidente dei Conservatori europei deve tenere i rapporti con Vox, che dei Conservatori europei fa parte. (Corriere della Sera)

La prima lezione del corso pratico-teorico “Te laudamus” si terrà nella parrocchia di Sant’Ildefonso a Milano e proseguirà poi da novembre a maggio, con un incontro mensile, in quattro sedi diverse: Milano, Lecco, Seveso e Varese. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr