Pizza, sapore «Inedito»: Pappalardo è il Maestro dell'Impasto per il Gambero Rosso

Pizza, sapore «Inedito»: Pappalardo è il Maestro dell'Impasto per il Gambero Rosso
Brescia Oggi INTERNO

•• Brescia si conferma al vertice tra le «capitali» della pizza contemporanea: un verdetto che emerge dalla nona edizione della guida «Pizzerie d’Italia 2022 del Gambero Rosso», presentata ieri in diretta streaming.

Protagonista ancora una volta Antonio Pappalardo: il giovane patron della Cascina dei Sapori di Rezzato ha conquistato il premio speciale «Maestri dell’Impasto» (come Diego Vitagliano di Pozzuoli), entrando inoltre in guida direttamente a quota Due Spicchi con la sua nuova pizzeria urbana Inedito di Brescia. (Brescia Oggi)

Se ne è parlato anche su altre testate

Renato Bosco quest’anno raddoppia con i 94 punti raccolte nella sezione “Le tre rotelle” che premia le migliori pizzerie al taglio, attraverso lo spin-off “Saporè Pizza Bakery” di San Martino Buon Albergo. (Corriere della Sera)

Amelio Petrucciani patron del locale irpino si posiziona tra le proposte TOP dello stivale guadagnandosi ancora una volta I Due Spicchi. La più importante rivista dedicata alla gastronomia da anni premia il pizzaiolo per la ricerca degli ingredienti e gli abbinamenti dedicati al territorio campano. (AvellinoToday)

Entra nuovamente nella guida delle migliori pizzerie d’Italia 2022, una riconferma importante frutto di anni di studio, ricerca e passione Lunedì 11 ottobre si è tenuta la premiazione a Napoli, Mostra d’Oltremare, e alla pizzeria di Guardiagrele è stato conferito il premio più alto: gli ambitissimi Tre Spicchi. (ChietiToday)

Le migliori pizzerie d'Italia secondo il Gambero Rosso: la guida 2022

Tra i «tre spicchi», massimo certificato di eccellenza riconosciuto dal Gambero rosso, sono due le realtà in vetta, entrambe con 96 punti. La guida del Gambero Rosso La guida Pizzerie d’Italia del Gambero Rosso raccoglie le eccellenze dell’intero Paese. (Corriere della Sera)

Il riconoscimento è andato a Framento di Cagliari, che si posiziona al primo posto con 92 punti, Re | Mi di Sassari con 91 e Pizzeria Bosco di Tempio Pausania con 90. Ancora a Cagliari sono sei le pizzerie premiate con i due spicchi: Sa Scolla, Pbread di Stefano Pibi, Levante, Grains e due new entry: Impasto e Majori (Il Tamburino Sardo)

Come testimonia la nuova edizione della Guida Pizzerie d'Italia 2022 del Gambero Rosso, fresca di presentazione, che premia le pizzerie migliori della penisola. Nella categoria Tre Spicchi svettano Pepe in Grani di Caiazzo (CE) e I Tigli di San Bonifacio (VR) con 96 punti. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr