Diritto a girare armati: la Corte Suprema Usa boccia i divieti anti stragi

Diritto a girare armati: la Corte Suprema Usa boccia i divieti anti stragi
Today.it ESTERI

Il Dipartimento della polizia di New York si prepara alla rivoluzione innescata dalla Corte Suprema

Festaggia la potente lobby della armi Nra, che ha dichiarato "vittoria" per la sentenza della Corte Suprema.

"La Corte Suprema ha stabilito che le restrizioni sulle armi a New York sono INCOSTITUZIONALI, vittoria!

La norma di New York bocciata prevedeva la necessità di avere una licenza per portare un'arma in pubblico. (Today.it)

La notizia riportata su altri giornali

La Corte Suprema americana boccia le restrizioni al porto di armi a New York. Il Secondo Emendamento, affermano i saggi, si applica anche fuori dalla propria abitazione. (L'HuffPost)

Gli investigatori stanno ancora cercando di capire cosa ha portato la mamma di Mascalucia ad uccidere, in modo efferato, la sua bambina: si sta scandagliano nella vita dei due ex compagni dalla rottura alla guerra di foto con la piccola in mezzo, a qualcos'altro che potrebbe essere rivelato dallo smartphone della giovane (La Sicilia)

Usa: Corte Suprema boccia una legge di New York che limita il diritto a girare armati

La Corte Suprema americana boccia, come incostituzionali, le restrizioni al porto di armi a New York, schierandosi di fatto a sostegno del Secondo Emendamento. La reazione immediata alla decisione della Corte suprema è stata la reazione della borsa: ad esempio, il titolo Smith & Wesson (azienda statunitense di armi da fuoco) vola oltre il 7%. (Il Fatto Quotidiano)

Così comincia il commento del presidente Usa, Joe Biden, alla decisione della Corte Suprema di estendere il diritto a portare le armi anche fuori da casa, senza bisogno di avere una "necessità" dichiarata. (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr