Invece dei vaccini ci danno le multe

Invece dei vaccini ci danno le multe
La Verità INTERNO

Il ministro Roberto Speranza prolunga al 30 aprile la quarantena per chi torna dall'estero. Ma mentre gli italiani vengono puniti per qualche gitarella, le vaccinazioni sono ben lungi dalla soglia delle 500.000 al giorno promesse da Francesco Paolo FigliuoloRoberto Speranza poteva far mancare agli i

(La Verità)

Su altri giornali

La campagna vaccinale nel Regno Unito continua a mostrare i suoi effetti positivi sull'andamento della pandemia. Le persone che hanno ricevuto la prima dose del vaccino anti Covid, secondo i dati aggiornati al 4 aprile, sono state 31.581.623, mentre 5.432. (Adnkronos)

L’altro giorno, la signora, una 74enne di Ateleta, caregiver della madre di 98 anni, anch’essa in attesa di vaccino, hanno ricevuto una lettera dalla Asl in cui venivano avvertite che presto sarebbero state chiamate per la seconda dose di vaccino. (ReteAbruzzo.com)

Vaccini no stop a Napoli dove le somministrazioni dei farmaci anti Covid hanno raggiunto quasi 5000 dosi inoculate tra Pasqua e Pasquetta. Numeri che, nonostante lo sprint raggiunto nelle festività con l’attività di tre hub napoletani su quattro, non sono bastati ad accelerare le inoculazioni per la platea degli over 80enni, rimasta indietro rispetto al gran numero di senior prenotati sulla piattaforma regionale. (ilmattino.it)

Covid Gb, 26 morti: prima dose vaccino a 31,5 milioni

Quanto alla suddivisione di somministrazioni per categoria, le vaccinazioni risultano essere ripartite così:. Sono 3.475.919 (+34.532 rispetto a ieri) le persone a cui sono state somministrate la prima e la seconda dose di vaccino. (Open)

Ravenna, 6 aprile 2021 - Serve l’aiuto di tutti: clinici, oncologi, ematologi, diabetologi, medici di base. Finora l’azienda ha già chiamato o inviato messaggi a 60mila persone in Romagna: possiamo ipotizzare che tra queste circa 20mila vivano nella provincia di Ravenna. (Il Resto del Carlino)

Per quella ‘brasiliana’ la prevalenza è del 4,0% (0%-32,0%), mentre le altre varianti monitorate sono sotto lo 0,5% (MeteoWeb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr