Pensioni, Bianchi: “Programmare le uscite dei docenti per i prossimi 10 anni, al lavoro con l’Inps”

Pensioni, Bianchi: “Programmare le uscite dei docenti per i prossimi 10 anni, al lavoro con l’Inps”
Orizzonte Scuola INTERNO

Pensioni, Bianchi: “Programmare le uscite dei docenti per i prossimi 10 anni, al lavoro con l’Inps” Di. “Bisogna programmare le uscite degli insegnanti: con l’Inps siamo riusciti ad avere per tempo le previsioni di uscita di quest’anno e dei prossimi 10 anni e ci vuole, anno per anno, la possibilità di reclutamento che tenga conto delle uscite per garantire continuità e stabilità nei processi di reclutamento”. (Orizzonte Scuola)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Ho invocato all’amministrazione comunale l’istituzione della Dad più di una volta e la invoco ancora oggi, perché ho sempre creduto che la didattica da casa sia lo strumento più sicuro e più efficace per i nostri ragazzi e le nostre famiglie, riducendo reali possibilità di contagi o focolai nella comunità - ha sottolineato il segretario cittadino della Lega - Se a questo va ad aggiungersi che mancano pochissimi giorni alla conclusione dell’anno scolastico, il buon senso dovrebbe condurre il sindaco, il quale essendo la massima autorità sanitaria locale spetta l’ultima decisione, ad emettere ad horas un'apposita ordinanza. (CasertaNews)

Lettera Di. Inviato da Susanna Sprovieri – Gentile Ministro Bianchi, sono una docente specializzata nel sostegno didattico nella scuola secondaria di secondo grado e sono stanca. Perciò mi chiedo, Ministro, quanto può essere difficile attingere dalla prima fascia delle GPS sostegno per l’immissione in ruolo con graduale scorrimento di graduatoria? (Orizzonte Scuola)

Come gestire l’errore. Didattica dell’errore: un momento di crescita per lo studente. Durante il processo di apprendimento è inevitabile che un allievo possa trovare davanti a sé qualche ostacolo. (Scuolainforma)

Tredici docenti in quarantena, la preside mette tutta la scuola in Dad

Il Premio Scuola Digitale 2020/2021 ha visto l’I.C. “Quest’anno abbiamo lavorato in dad – mi spiega – e realizzato tanti progetti, uno dei più belli è stato quello sui diritti e doveri dei bambini. (aSalerno)

Una alunna positiva, dieci classi in Dad. Un caso Covid anche alla Cannizzaro Galatti dove la dirigente ha disposto ha didattica a distanza per una seconda a partire da domani. (MessinaToday)

A finire in quarantena sono stati anche 13 docenti dell'istituto comprensivo che ha sede centrale in piazza della Repubblica a Marcianise: quasi la metà dell'organico. Il coronavirus fa breccia nell'Istituto Comprensivo "DD 2 Bosco" di Marcianise: un alunno frequentante la classe prima G della scuola media è risultato positivo al tampone. (CasertaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr