Salvini e la centrale nucleare in Lombardia: «Perché no?». Aprono anche Fontana e Moratti

Salvini e la centrale nucleare in Lombardia: «Perché no?». Aprono anche Fontana e Moratti
Corriere della Sera INTERNO

Un nucleare verde, sicuro, credo sarebbe una buona cosa, non solo per la Lombardia ma per l’Italia».

Nel frattempo Matteo Salvini ritrova i microfoni a una passeggiata elettorale in un mercato milanese e aggiunge: «In Lombardia ci sono 13 termovalorizzatori, anche a Milano.

Ed è secco il no del sindaco di Milano, Beppe Sala: «Per me è no, soprattutto perché c’è stato un referendum recente

«Metterei una centrale nucleare in Lombardia?

È ancora mattina e questa frase di Matteo Salvini ai microfoni Rai di Radio anch’io, scatena la polemica politica. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altre testate

Stupidario. Matteo Salvini e le bufale virali, Giuseppe Conte a luci rosse: vota. Ma anche l'imbarazzante tweet della leghista Donato, gli euro-svarioni di Tajani e i candidati "marchiati" Duce. Leggete e scegliete la frase peggiore (L'Espresso)

Ve la immaginate una centrale nucleare vicino al Duomo di Milano?” Che Salvini voglia una centrale nucleare a pochi metri da casa sua è una interessante novità. (neXt Quotidiano)

Allora come oggi sembra si stia ignorando completamente il referendum abrogativo e si ipotizzava che sarebbe stata costruita tra Cremona e Mantova”. Resta da capire dove Fontana intenda, nel caso la centrale venga realizzata, smaltire le scorie radioattive?” (CremaOggi.it)

Salvini per il voto a Broni apre al nucleare: «Una centrale in Lombardia? Perché sì»

“Metterei una centrale nucleare in Lombardia? “L’Italia è l’unico Paese del G8 senza energia nucleare - ha detto il leader della Lega - Tornare a studiare un ritorno al nucleare di ultima generazione, moderno, sicuro, pulito e a impatto zero è un dovere”. (L'HuffPost)

Oggi il Corriere della Sera torna a parlare dell’ipotesi di un impianto da edificare in un’area del mantovano, vicino al letto del fiume Po. L’atomo in Lombardia. D’altro canto il quotidiano ricorda che due delle quattro centrali della prima (e finora unica) stagione del nucleare all’italiana sono vicine (Open)

Da battuta a riflessione: «Il ministro dell’Ambiente, tra tutte le altre fonti energetiche, ha parlato di ricerca in questo campo. E così, a margine del comizio a sostegno della candidata sindaca Giusy Vinzoni, riprende la battuta fatta durante la trasmissione mattutina Radio Anch’io: «Metterei una centrale nucleare in Lombardia? (La Provincia Pavese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr