Moya carica Rafael Nadal prima della sfida con Novak Djokovic

Moya carica Rafael Nadal prima della sfida con Novak Djokovic
Più informazioni:
Tennis World Italia SPORT

È chiaro che con Djokovic sarà una partita speciale, ma non si tratta di una finale anticipata, si tratta di una semifinale e noi così la tratteremo”.

In questa edizione del Roland Garros, il maiorchino ha superato Alexei Popyrin, Richard Gasquet, Cameron Norrie, Jannik Sinner e Diego Schwartzman lasciando per strada un solo set.

Il greco ha raggiunto la sua seconda semifinale consecutiva a Parigi, dopo quella persa lo scorso anno contro Djokovic al quinto parziale

Nel caso dovesse battere anche Djokovic in semifinale, Rafa se la vedrebbe nell’ultima partita con il vincente del match tra Alexander Zverev e Stefanos Tsitsipas. (Tennis World Italia)

Su altri media

In primis non era mai accaduto nell’Era Open che il Bel Paese potesse contare su tre giocatori negli ottavi di finale di un torneo del Grande Slam. Serve riavvolgere il nastro al Roland Garros del 1962 quando furono sempre tre i tennisti a centrare questo obiettivo. (OA Sport)

Nessuno l’ha fatto apposta, ma si è data per scontata la presenza del presidente di commissione il 16 giugno. Ma preparare un esame di maturità in queste condizioni, con tutte le preoccupazioni del caso, è tutt’altro che semplice (Ubi Tennis)

Nell’altro penultimo atto risultano cifre simili a favore di Stefanos Tsitsipas, quotato 1,38 contro il tedesco Alexander Zverev (3,10). Domani sarà invece costretto a ribaltare le quote il serbo (vincitore su Berrettini ai quarti), il quale si gioca a 3,20. (Napoli Magazine)

Djokovic-Nadal, capitolo 58: tutti i numeri di una rivalità storica

Rafa veniva da una stagione tutt’altro che buona, Novak stava dominando il tour in modo dispotico. Sembra teso Novak (vedi la scomposta esultanza a fine partita vs. Matteo), sembra già abbastanza al limite (LiveTennis.it)

FINE SECONDO SET. 6-3 SECONDO SET DJOKOVIC! ! (OA Sport)

I NUMERI — Ma i numeri pazzeschi di questa rivalità non si fermano qui: si tratta infatti del testa a testa più ricorrente sulla terra battuta, con il 27° capitolo che si scriverà nella semifinale di quest’anno Al secondo posto ci sono Nadal-Federer al Roland Garros e Djokovic-Federer allo US Open, entrambe a quota sei. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr