Vaccino Covid in gravidanza o in allettamento. La Germania emana specifica raccomandazione

Vaccino Covid in gravidanza o in allettamento. La Germania emana specifica raccomandazione
Quotidiano Sanità SALUTE

Vaccino Covid in gravidanza o in allettamento.

La Germania emana specifica raccomandazione. La commissione Stiko ha raccomandato la vaccinazione contro il Covid per le donne in gravidanza non vaccinate o non completamente vaccinate dal 2° trimestre, e delle donne che allattano non vaccinate o non completamente vaccinate con due dosi di un vaccino mRna.

Inoltre la Stiko raccomanda espressamente la vaccinazione contro il Covid a tutte le persone in età fertile che non sono ancora o non sono state completamente vaccinate, in modo che vi sia un'ottima protezione contro questa malattia prima dell'inizio della gravidanza. (Quotidiano Sanità)

Se ne è parlato anche su altre testate

Il sistema europeo di sorveglianza EudraVigilance dell’Agenzia europea per i medicinali (Ema) raccoglie informazioni su tutti sintomi e le condizioni di salute, inclusi i decessi, che accadono dopo la vaccinazione. (facta.news)

“Questa Circolare viene incontro a situazioni che riguardano diverse migliaia di cittadini che erano rimasti nel limbo per un vulnus di indicazioni Per chi invece ha contratto l’infezione oltre il 14esimo giorno dalla somministrazione della prima dose, la schedula vaccinale si intende completata. (Fortune Italia)

Il CDA di AIFA, riunito in seduta straordinaria il 9 settembre 2021, ha approvato l’inserimento nell’elenco dei farmaci previsto dalla legge 648/96 della dose addizionale dei vaccini Comirnaty (Pfizer) e Spikevax (Moderna). (insalutenews)

Positivi dopo la prima dose, cosa fare con il vaccino

"L'unica via che vediamo è il finanziamento della ricerca di eccellenza. Il vaccino contro il Covid-19 non è stato fatto in Italia perché noi investiamo poco in questo ambito: per fortuna molti privati sono consapevoli di questo problema e, con la loro generosità, stiamo cercando di supplire alle carenze". (TorinOggi.it)

IL PUNTO SULLA CAMPAGNA VACCINALE IN PUGLIA AL 9 SETTEMBRE. Andiamo a vedere le ultime informazioni sulla campagna vaccinale secondo quanto riferito dal Portale Regione Puglia. ASL LECCE. Oltre 4000 le vaccinazioni effettuate nella giornata di mercoledì di cui 268 a studenti di età compresa tra i 12 e i 19 anni (Puglia News 24)

- Per i contagi dopo due settimane dal giorno della somministrazione della prima dose, la circolare del ministero spiega: "La schedula vaccinale è da intendersi completata in quanto l'infezione stessa è da considerarsi equivalente alla somministrazione della seconda dose" (TIMgate)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr