Macron e Brigitte tremano, caviale e champagne mentre i francesi crepano? Cene clandestine, fuori i nomi: ecco chi c'era

Macron e Brigitte tremano, caviale e champagne mentre i francesi crepano? Cene clandestine, fuori i nomi: ecco chi c'era
Liberoquotidiano.it ESTERI

A tirarlo in ballo è stato il collezionista Pierre-Jean Chalençon, uno dei protagonisti delle cene clandestine uscito allo scoperto.

06 aprile 2021 a. a. a. Caviale, Champagne e i piatti dei migliori chef: le cene clandestine di Parigi con vip e ministri hanno scosso e gettato nella bufera il governo francese.

Lo scandalo, rivelato dal canale tv M6, ha fatto luce su due diversi luoghi di lusso con una quarantina di invitati. (Liberoquotidiano.it)

Su altre testate

Fornito da AGI. AGI - Ha fatto marcia indietro l'uomo che aveva denunciato la presenza di ministri francesi ad alcune cene clandestine nel centro di Parigi. "Se ministri o deputati hanno infranto le regole, è necessario che ci siano multe e che siano sanzionati come qualsiasi altro cittadino", ha sottolineato (Notizie - MSN Italia)

È quanto ha denunciato un'inchiesta della tv . Leggi su europa.today (Di martedì 6 aprile 2021)diavrebbero organizzato dellein pieno lockdown per clienti altolocati, forse anche 'un certo numero di ministri'. (Zazoom Blog)

a fatto marcia indietro l'uomo che aveva denunciato la presenza di ministri francesi ad alcune cene clandestine nel centro di Parigi. "Se ministri o deputati hanno infranto le regole, è necessario che ci siano multe e che siano sanzionati come qualsiasi altro cittadino", ha sottolineato (Yahoo Finanza)

Cene clandestine in ristoranti di lusso | proteste in Francia

Il 14 marzo, Chalençon annunciava infatti su Instagram un «momento eccezionale al Palais Vivienne il 1° aprile», una «cena serale». È il collezionista Pierre-Jean Chalençon, che ha le chiavi del Palais Vivienne nel II arrondissement. (ilGiornale.it)

Mbappé raggiunge i 32 gol in stagione, a fronte di 38 presenze complessive con la maglia del Psg. Proprio al Bayern che, nella scorsa Champions League, sconfisse i parigini in finale anche a causa di qualche errore sottoporta di Mbappé. (CIP)

Investito dalla bufera mediatica e dall'inchiesta, Chalen‡on ha ritrattato già nella serata di ieri attraverso il suo avvocato, affermando di aver «scherzato» e di aver fatto ricorso al «senso dell'assurdo» Il procuratore, Rémy Heitz, ha ordinato un'inchiesta dopo l'ondata di polemiche successiva alla trasmissione. (ilmattino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr