Tifosi Inter incontentabili: Quanti malumori nonostante la Supercoppa

Virgilio Sport SPORT

Supercoppa italiana, estasi interista. Al termine dei 120′, il tifo nerazzurro può finalmente esultare e incoronare l’eroe di serata

Diversi i giocatori sotto accusa, così come lo stesso Simone Inzaghi, ma al termine esplode la gioia.

Nonostante il successo, sui social, tanti tifosi nerazzurri dimostrano di non gradire la prestazione dell’undici di Simone Inzaghi.

Ce n’è pure per Simone Inzaghi, con i tifosi che – così come Lautaro e Barella, usciti dal campo scuri in volto – non gradiscono le scelte. (Virgilio Sport)

Se ne è parlato anche su altri media

Ecco lo spettacolo che Cirilli manda in scena dà l'idea di un corto nel quale "la Juve è maltrattata dagli arbitri perché l'Inter è una squadra mafiosa". (Sport Fanpage)

Juventus (4-3-3): Perin; De Sciglio, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; McKennie, Locatelli (91′ Bentancur), Rabiot; Bernardeschi (79′ Arthur), Morata (87′ Kean), Kulusevski (74′ Dybala) Ultime calcio. L'Inter vince la Supercoppa. (CalcioNapoli24)

na rete di Sanchez all'ultimo istante dei tempi supplementari vale il successo dell'Inter sulla Juventus in Supercoppa. (Corriere dello Sport.it)

– L'Inter porta a casa la Supercoppa mentre la Juventus si stava preparando a calciare i rigori. L'episodio decisivo al 120', dopo una partita che non si era sbloccata dall'1-1 fissato dal colpo di testa di McKennie e dal rigore di Martinez . (Tuttosport)

Partita vibrante al San Siro: i primi 45 minuti di gioco si sono chiusi sul risultato di 1-1, con Lautaro Martinez che ha risposto all’iniziale vantaggio di Mckennie, ma non sono mancati i momenti di tensione. (JuveLive)

Doveri fa subito fa cenno di aver visto tutto e lascia correre nonostante le proteste del centrocampista sardo e poi dei calciatori nerazzurri. Contatto in area Juve tra Chiellini e Barella nel primo tempo della finale di Supercoppa italiana (Sport Mediaset)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr