Smartphone, la scalata di Oppo: è il quarto produttore in Europa

Smartphone, la scalata di Oppo: è il quarto produttore in Europa
CorCom SCIENZA E TECNOLOGIA

Il mercato europeo degli smartphone. La performance di Oppo si inserisce in una ripresa complessiva del mercato degli smartphone in Europa che esce finalmente dalla recessione raggiunta con il picco emergenziale causato dal Covid.

Xiaomi ora rappresenta un quinto delle vendite di smartphone in Europa, quasi il triplo della sua quota di mercato 18 mesi fa.

Anche Oppo, OnePlus, Realme e Vivo continuano a crescere fortemente, e la maggior parte ha lanciato nuovi dispositivi nel trimestre”

E le vendite del primo trimestre 2021 registrano un riposizionamento dei player: la cinese Oppo scala il mercato degli smart device piazzandosi al quarto posto in classifica dopo Samsung, Apple e Xiaomi. (CorCom)

Su altri media

Nel giro di un anno, il colosso cinese ha perso più di metà della propria fetta di mercato in Europa, finendo per uscire dalla top 5 mondiale. Ed è così che vivo conquista la prima posizione con il 21,6%, seguita dalla “cugina” OPPO al 20,6%. (GizChina.it )

Secondo quanto emerso dalla classifica delle vendite di Counterpoint, relativa al Q1 nel mercato europeo, nel primo trimestre del 2021 la compagnia si classifica subito sotto Samsung, Apple e Xiaomi. OPPO: crescita lampo in Europa. (Telefonino.net)

Potrebbe interessarti anche: migliori smartphone OPPO Oltre a realizzare smartphone dal forte rapporto qualità/prezzo, l’azienda ha molto da dire anche nella fascia alta del mercato come ha dimostrato con il lancio di OPPO Find X3 Pro. (TuttoAndroid.net)

Smartphone Oppo A72 scontato del 50% su eBay!

Rispetto alla serie OPPO Find X2 dello scorso anno, le prevendite sono aumentate di oltre il 400% anno su anno”, commenta Maggie Xue, President of OPPO Western Europe. (GizChina.it )

Altro punto di forza di Oppo A72 è l’ampia batteria da 5.000 mAh che permette di utilizzare lo smartphone per tutto il giorno, anche con un utilizzo intenso, mentre la ricarica rapida da 18W permette di ottimizzare i tempi in cui è attaccato all’alimentatore. (Tom's Hardware Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr