Manifestazione No green pass del 15 ottobre anche a Como. Presente anche un dipendente comunale - Como e Lago di Como

Manifestazione No green pass del 15 ottobre anche a Como. Presente anche un dipendente comunale - Como e Lago di Como
ComoCity INTERNO

Le manifestazioni No green pass indette in tutta Italia dal popolo No Pass per venerdì 15 ottobre (giorno in cui scatterà ufficialmente l’obbligo del green pass per i lavoratori pubblici e privati) sbarcano anche a Como.

La manifestazione inizierà a partire dalle 10.30 in piazza Verdi “a suo supporto e in supporto di altre persone che non entreranno al lavoro, per scelta o per inaccessibilità”

“Venerdì 15 ottobre mi presenterò ma non potrò entrare al lavoro. (ComoCity)

Ne parlano anche altre fonti

“Il resto – dice Barsanti – è un teatrino che non ha fatto altro che rafforzare il governo invece di indebolirlo. Fin da ieri pomeriggio, infatti, nei corridoi della politica ha iniziato a girare una presa di posizione del consigliere di Difendere Lucca, Fabio Barsanti che plaudeva alla risposta della piazza. (LuccaInDiretta)

La manifestazione, davanti al Palazzo di giustizia, è stata indetta da Hezbollah e dai suoi alleati. (LaPresse) È di almeno tre morti e diversi feriti il bilancio di scontri scoppiati a Beirut durante le proteste contro il giudice che si occupa delle indagini sull’esplosione dello scorso 4 agosto 2020 al porto della città, Tarek Bitar. (LaPresse)

Ma sul percorso del corteo, i manifestanti dovranno probabilmente cedere rispetto ai loro programmi. Ieri, i rappresentanti dei "No green pass" fiorentini, hanno consegnato in via Zara la richiesta per il corteo e il relativo tracciato. (LA NAZIONE)

Ultrà e manifestazioni, è allerta ordine pubblico per sabato prossimo

Beirut (Libano), 14 ott. (LaPresse/AP) - . (LaPresse)

Per diciotto settimane, Parigi è stata messa a soqquadro, con feriti, anche gravi, vetrine sfondate, in pratica una guerra civile scatenata nel cuore della Francia. Questo, perché a Roma è in ballo un ballottaggio che potrebbe ribaltare non il risultato di un voto ormai definito, ma l'"immagine" della vittoria del PD alle ultime amministrative. (Corriere della Sera)

Nei prossimi se ne parlerà in Prefettura, al consueto comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica. Il tutto con la paura del rischio infiltrati: antagonisti e anarchici al fianco dei lavoratori in piazza San Giovanni da una parte, ultrà di estrema destra - gemellati - nelle zona limitrofe all'Olimpico di sera. (RomaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr