Milan, Calhanoglu: "Ibra è simpatico anche fuori dal campo. Mi manca vincere qualcosa"

Milan, Calhanoglu: Ibra è simpatico anche fuori dal campo. Mi manca vincere qualcosa
TUTTO mercato WEB TUTTO mercato WEB (Sport)

Spero di poterlo fare qui".

Mi manca nella mia carriera, vorrei vincere qualcosa, campionato, Coppa Italia...

Mi manca vincere qualcosa". vedi letture. Hakan Calhanoglu, centrocampista offensivo del Milan, è intervenuto ai microfoni di SportMediaset.

La notizia riportata su altri giornali

Calhanoglu. MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma G.; Conti, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Bennacer; Castillejo (54′ Saelemaekers), Bonaventura (54′ Paquetà), Calhanoglu; Rebic (77′ Leao). I rossoneri, inoltre, hanno ancora da recuperare Zlatan Ibrahimovic che potrebbe dare un'ulteriore spinta alla squadra milanese in questo finale di stagione. (AreaNapoli.it)

11 Intervenuto ai microfoni di Sport Mediaset , il centrocampista del Milan, Hakan Calhanoglu , ha dichiarato: "Coronavirus? E' stato un periodo difficile, ma mi sono allenato bene anche a casa". SUL RUOLO DA 'DIECI' - "Mi piace molto, sono libero, mi sento molto meglio". (Calciomercato.com)

Il primo tempo si è chiuso sul risultato di 0-0, con i giallorossi che hanno sprecato un'occasione importante con Dzeko. Nel finale il rigore trasformato da Calhanoglu per il 2-0 definitivo. (Il Romanista)

Poi un contatto tra Mancini e Theo Hernandez in area giallorossa: fa bene il direttore di gara a far proseguire. Al 39' il Milan sfiora il vantaggio: Theo Hernandez disegna un traversone in area, Mirante sbaglia l'uscita ma Calhanoglu lo grazia con un colpo di testa imprecisa. (Rai Sport)

Alla fine abbiamo fatto tutto bene, avevamo visto anche che la Roma era stanca, ma dobbiamo pensare solo a noi. Kessie ti ha lasciato il rigore? Non è facile giocare con questo tempo, a 35 gradi, ma abbiamo fatto vedere cosa abbiamo. (LAROMA24)

La rete di Ante Rebic regala al milan una buona vittoria contro la Roma spuntata e un po' pasticciona in fase di disimpegno. Ha un sussulto quando impegna Mirante dalla distanza e fa il paio con il tentativo di Calhanoglu – primo tiro nello specchio – sventato dal portiere giallorosso. (Sport Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr