Libero - Ronaldo scarta due regaloni e fa risorgere la Juventus

Libero - Ronaldo scarta due regaloni e fa risorgere la Juventus
Tutto Juve SPORT

(.) Non c’è giocatore che non pretenda il pallone tra i piedi eppure nessuno è capace di una giocata decisiva.

Ronaldo scarta due regaloni e fa risorgere la Juventus", titola stamane Libero.

L’Atalanta e il Napoli inciampano, Cristiano ribalta l’Udinese negli ultimi minuti (2-1): i bianconeri agganciano la Dea e il Milan (prossimo avversario).

Per qualcuno l’impressione che danno certi calciatori è quella di contro Pirlo, ma sarebbe paradossale, visto che è stato scelto per piacere ai giocatori che non sopportavano Sarri

Si nota nella Juvela paura difallire nella giornata in cui l’Inter trionfa. (Tutto Juve)

Su altre testate

Ronaldo salva la partita e la panchina del tecnico bianconero con una doppietta che lascia aperte possibilità di una qualificazione in Champions League Danilo 5.5 - L'estreno di difesa è apparso leggermente in difficoltà oggi, non mostrando il solito dinamismo e la solità velocità di manovra. (Tutto Juve)

C'è stato un confronto molto schietto con i dirigenti e lui ha detto cosa non funzionava, è stato chiarissimo. Quelle che per tanti potevano passare per dichiarazioni polemiche in realtà erano esternazioni stimolanti che ci dicevano: "Vogliamo vincere tutti insieme , voglio vincere anche io". (fcinter1908)

La società ha preso una sua strada e quando si vede che non c'è più spazio è giusto fare un passo indietro Ma ne parleremo più avanti, oggi è il momento di parlare di questo momento straordinario e ne vogliamo godere. (Sky Sport)

IL QUINTO ELEMENTO - VINCERE O TUTTI FUORI

Negli ultimi minuti un rigore di CR7 e un suo colpo di testa di Morata, allena entrato, hanno regalato alla formazione di Pirlo, una insperata vittoria è il momentaneo accesso alla Champions League. Il Napoli, che è fermo a 67, dopo il pareggio di oggi contro il Cagliari è nuovamente fuori dalla zona Champions. (IlNapolista)

VINCERE O TUTTI FUORI - Giocatori, allenatore, staff, la Juventus non può fallire oggi, i bianconeri sono veramente al bivio stagionale. La classifica è corta, cortissima, i bianconeri non possono sbagliare a Udine, servono i tre punti, una gara da dentro o fuori, lo sa Pirlo, lo sanno i giocatori. (Tutto Juve)

Mastica amaro l’Udinese, protagonista di una buona partita ma tradita nel finale proprio dal suo uomo migliore: Rodrigo De Paul. i Bianconeri agganciano Atalanta e Milan al secondo posto a 69 punti. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr