Monte dei Paschi, al via il processo di appello sul caso dei derivati Alexandria e Santorini

Il Fatto Quotidiano ECONOMIA

I reati ipotizzati sono, a vario titolo, manipolazione del mercato, falso in bilancio, falso in prospetto e ostacolo all’autorità di vigilanza.

Nel corso dell’udienza Fondazione Mps ha ritirato la propria costituzione a parte civile, dopo aver raggiunto accordi transattivi con sia con Deutsche sia con Nomura

Si è aperto giovedì mattina, con l’appello delle oltre 1.400 parti civili rappresentate da 94 legali, davanti alla seconda corte d’appello di Milano il processo di secondo grado Mps sul caso derivati. (Il Fatto Quotidiano)

Su altri media

Sul banco degli imputati non c’è la banca senese che è uscita dal processo con un patteggiamento nel 2016. Analoga decisione è stata comunicata oggi in aula da Coop Centro Italia e dalla sua controllata Coofin. (RadioSienaTv)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr